Claudio Baglioni scosso dal terribile lutto: “Te ne sarò sempre grato” – FOTO

Terribile lutto per Claudio Baglioni che ha pianto la scomparsa di uno dei suoi più longevi collaboratori. Su Instagram l’ultimo saluto del cantante.

Claudio Baglioni
Grave lutto per il cantante italiano (via Screenshot)

Giornata terribile per Claudio Baglioni, che nelle ore scorse ha annunciato via social la scomparsa di Antonio “Tonino” Coggio, suo storico collaboratore e grande amico. L’uomo si è spento nella giornata di ieri, martedì 19 ottobre, all’età di 82 anni. Su Instagram il cantante ha scritto: Ti saluta e ti abbraccia un’ultima volta, quel ragazzo non ancora diciottenne in cui credesti subito e che accogliesti nella tua piccola famiglia“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Gianni Morandi racconta la morte della figlia: “Un grandissimo dolore”

Coggio per anni è stato compositore, arrangiatore e produttore discografico dell’artista. Il sodalizio discografico tra Baglioni ed il produttore discografico iniziò nel lontano nel 1970, con un progetto intitolato ‘Notte di Natale‘.

PER VISUALIZZARE IL POST SU INSTAGRAM -> CLICCA QUI !

Claudio Baglioni, il commovente addio ad Antonio Cogglio: chi era il produttore

Claudio Baglioni
Il commovente post sul profilo social del cantante (via Screenshot)

Claudio Baglioni ha dedicato un lungo post ad Antonio ‘Tonino‘ Coggio. Il produttore discografico era nato a Savona il 16 maggio 1939. Dopo aver iniziato a a studiare pianoforte, l’artista ha completato i suoi studi presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. Nel 1964 inizia a collaborare come tastierista con Gino Paoli. Una volta che firmò con l’etichetta Rca, Coggio decise di trasferirsi a Roma.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Anna Tatangelo parla di Gigi d’Alessio: il botta e risposta della nuova fidanzata – FOTO

Una volta terminata la sua esperienza con la collaborazione con Gino Paoli, Coggio iniziò la sua esperienza da autore. Infatti nel 1969 partecipa al Cantagiro come autore della musica di Chimmè Chimmà, interpretata dagli Hugu Tugu. La prima collaborazione con Claudio Baglioni iniziò due anni prima. I due lavorarono insieme per quasi tutti gli anni ’70. L’autore fu il segreto del successo di album storici di Baglioni come ‘E tu…’ e ‘Sabato Pomeriggio’. Nell’ultimo periodo invece aveva collaborato con colleghi del calibro di Luca BarbarossaPatty Pravo e Ivano Fossati.