Da domani Alitalia-SAI, società aerea italiana, non volerà più. E sarà comunque la fine della grande epopea della storia italiana. Ognuno di voi e degli altri sessanta milioni di italiani, ha la propria opinione su Alitalia e sono tutte rispettabilissime. Ma da quando il mitico comandante Rinero, con una ventina di impavidi passeggeri, nel maggio del ’47 fece decollare il primo volo Alitalia, è iniziata una storia gloriosa, fatta di assoluta eccellenza aeronautica“. Così, il comandante Andrea Gioia, prima del volo per Roma, l’ultimo di Alitalia.