Bonus auto usate al via: quanto spetta e come accedere all’incentivo

Bonus auto usate al via: quanto spetta e come accedere all’incentivo che scatta dal 28 settembre in tutta Italia. Sul piatto 40 milioni di euro

Finalmente ci siamo: dalle 10 di martedì 28 settembre, tutti i concessionari potranno prenotare i bonus per l’acquisto di auto usate a basse emissioni sulla piattaforma online del Mise.

Ecobonus
Bonus auto usate al via (Pexels)

Il governo ha stanziato 40 milioni di euro, che sembrano destinati ad esaurirsi in fretta ma sono sempre meglio di niente, e il contributo varia da un minimo di 750 euro fino a 2000 euro. Condizione fondamentale è quella di puntare su un usato di classe ambientale non inferiore a Euro 6 rottamando un veicolo della stessa categoria di quello acquistato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Bonus doccia e rubinetti, partono le domande: cosa fare per ottenerlo

Bonus auto usate al via: maggiori incentivi per quelle che inquinano meno

Ma come capire a quanto ammontano i contributi statali per il Bonus auto usate 2021? Saranno erogati in base al tipo di auto acquistata e delle sue emissioni, tendendo a premiare quelle che inquinano meno. Quindi da 0-60 g/km 2.000 euro, da 61 a 90 g/km 1.000 euro e da 91 a 160 g/km 750 euro.

Quanto all’auto da rottamare, dev’essere stata immatricolata prima dell’1 gennaio 2011 o superare i 10 anni dalla prima immatricolazione nel periodo in cui sarà in vigore l’agevolazione (fino fino al 31 dicembre 2021). In più  deve essere intestata da almeno 12 mesi all’acquirente di quella usata oppure ad un suo familiare convivente certificato dallo stato di famiglia.

(Pixabay)

Il contributo sarà riconosciuto soltanto se la concessionaria che ha messo in vendita l’auto usata aderisce all’iniziativa, perché non è obbligatorio e quindi non tutti lo sposeranno. Il bonus materialmente sarà anticipato dalla concessionaria, che potrà recuperarlo sotto forma di credito d’imposta a compensazione. E questo è un incentivo in più per i clienti che non saranno costretti a presentare mille documenti e a perdere altro tempo.