Castellammare di Stabia, al via l’iniziativa “Quaderno sospeso”

Basterà recarsi in una delle cartolibrerie che hanno aderito e acquistare un buono sconto. In questo modo sarà possibile aiutare le famiglie ad acquistare tutto il necessario per le lezioni tra i banchi di scuola.

Al via a Castellammare di Stabia il “Quaderno sospeso”. In occasione della riapertura delle scuole, il Comune ha deciso di dimostrare vicinanza alle famiglie in difficoltà colpite dalle ripercussioni economiche della pandemia.

LEGGI ANCHE: USA: Biden riapre le frontiere agli europei vaccinati. Resta il dubbio su Astrazeneca

L’iniziativa, nata in collaborazione con i servizi sociali e l’assessorato alle politiche sociali, prevede l’acquisto di buoni sconto da 2 o 5 euro in cartolibreria e di regalare ai bambini bisognosi il materiale didattico.

Basterà recarsi in una delle cartolibrerie che hanno aderito e acquistare un buono sconto. In questo modo sarà possibile aiutare le famiglie ad acquistare tutto il necessario per le lezioni tra i banchi di scuola.
Restiamo sempre accanto ai cittadini, alle famiglie stabiesi e alle nuove generazioni, per non lasciare mai nessuno solo”, scrive su Facebook Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.