Meteo, temporali e vento nel weekend: nuova perturbazione sull’Italia

Una nuova serie di temporali è pronta a caratterizzare il meteo in Italia. Infatti nel weekend vento e precipitazioni la faranno da protagonista.

Meteo temporali
Nuova raffica di piogge sulla penisola italiana (via Pixabay)

Sarà un fine di settimana piuttosto instabile per la penisola italiana. Infatti stando alle previsioni meteo una nuova serie di temporali è pronta a minacciare il paese ed a bagnare gran parte dell’Italia. In queste ore si sta avviando una staffetta tra fasi perturbate, con le regioni italiani che potranno essere colpite da piogge, temporali e improvvise raffiche di vento. A tutto questo si andrà ad aggiungere anche un abbassamento delle temperature.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Green pass obbligatorio, la denuncia delle badanti a iNews24: “Senza permesso di soggiorno perderemo il lavoro”

Nelle prossime 24 ore avremo il passaggio di un primo vortice ciclonico, ricolmo di aria instabile e in progressivo movimento verso levante. Le piogge, quindi, andranno a bagnare prima Nordest e poi le regioni di Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Campania. Su questi settori avremo rovesci alternati ad una breve pausa asciutta. Maggiori schiarite caratterizzeranno il resto della penisola. Andiamo quindi a vedere la situazione nel dettaglio.

Meteo, temporali e perturbazioni sull’Italia: nuovo vortice ciclonico

meteo temporali
Nuova perturbazione in arrivo sulla penisola (via Pixabay)

L’attesa perturbazione è oramai arrivata sull’Italia e rischia di far terminare con qualche giorno d’anticipo l’estate. Infatti nelle prossime ore violenti temporali potrebbero andare a colpire gran parte delle regioni italiane, con un contemporaneo abbassamento delle temperature. Resiste ancora il caldo su qualche regione del Sud, ma l’estate ha i minuti contati. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo tante schiarite a partire dalla Valle D’Aosta per poi avere cieli più sereni anche su Piemonte e Lombardia. Per quanto riguarda il settore di Nordest, invece, avremo ancora tanti temporali e rovesci, specialmente durante le prime ore del mattino. Le temperature non subiranno grandi variazioni e si stabilizzeranno tra i 24 ed i 28 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Bambini sottratti ai genitori per alienazione parentale, sit-in delle mamme in tribunale: “Giù le mani dai nostri figli”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo un tempo ancora molto instabile su gran parte del settore. Infatti già dal mattino piogge e temporali colpiranno gran parte del settore, con solamente qualche schiarita tra Toscana e Lazio. Le temperature qui risulteranno stazionarie, con massime che oscilleranno tra i 25 ed i 30 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia i rovesci colpiranno al mattino la Campania e la Puglia. Sul resto del settore, invece, avremo qualche innocua velatura o qualche breve rovescio di passaggio. Le temperature qui risulteranno in ulteriore aumento, con valori massimi in contro-tendenza e che si affermeranno tra i 30 ed i 35 gradi.