Aci Trezza, uccisa a 26 anni mentre passeggiava: è caccia all’uomo

0

Aci Trezza, uccisa a 26 anni mentre passeggiava sul lungomare insieme ad alcuni amici: c’è un sospettato, è caccia all’uomo

(Facebook)

Aveva solo 26 anni anni, Vanessa Zappalà, uccisa brutalmente sul lungomare di Aci Trezza (vicino a Catania) mentre stava passeggiando sul lungomare con alcuni amici. Originaria di  Trecastagni, altro paese del Catanese, la ragazza è stata raggiunta da diversi colpi di pistola, uno dei quali l’ha fatalmente colpita alla testa.

Secondo alcune testimonianze, al vaglio dei carabinieri che hanno iniziato subito le ricerche del colpevole, sarebbe stato l’ex fidanzato di Vanessa. Anche lui originario di un comune vicino, San Giovanni La Punta, era stato già denunciato per stalking dalla ragazza. Ora è in fuga, ricercato da militari dell’Arma.

Il lungomare di Aci Trezza, luogo del delitto (Facebook)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ricercatrice aggredita da un’intera famiglia in Calabria solo per aver soccorso dei cuccioli di cane

Aci Trezza, uccisa a 26 anni nella stessa giornata di un altro duplice femminicidio

L’omicidio di Vanessa Zappalà è arrivato alla fine di una giornata tragicamente già macchiata da un altro duplice femminicidio. A Carpiano, nel Milanese, i carabinieri hanno ricevuto la chiamata di un uomo che ha raccontato di aver ammazzato la moglie e la figlia. E in effetti, quando sono arrivato, hanno rinvenuto tre cadaveri: l’omicida, un settantenne, ma anche una 42enne di origini filippine e una ragazza di 15 anni.

Cosenza, uccide il fratello travolgendolo più volte con l'auto
Carabinieri (Facebook)

Come hanno spiegato alcuni conoscenti, negli ultimi tempi le liti in famiglia erano frequenti. E lo stesso omicida, nella sua telefonata, aveva spiegato di essere in crisi perché non trovava lavoro da mesi e aveva bussato alla porta dei servizi sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui