Calciomercato Inter, tripla cessione per arrivare al top player

0

Calciomercato Inter, un club è pronto a far partire tre suoi giocatori per arrivare ad uno dei top player nerazzurri

calciomercato inter
Calciomercato Inter, una tripla cessione per arrivare al tanto desiderato top player (Getty Images)

Dopo aver fatto partire Achraf Hakimi – direzione Paris Saint-Germain – ora l’obiettivo dell’Inter è quello di confermare interamente la rosa a disposizione di Simone Inzaghi e rinforzarla con giocatori utili e funzionali al progetto. Marotta ed Ausilio stanno lavorando all’esterno destro, con la possibilità che arrivino rinforzi anche sull’altra fascia.

Intanto però, non si placano le voci relative ad interessamenti da parte di top club esteri per i gioielli nerazzurri. In cima alla lista dei rumors c’è la LuLa, con Lukaku e Lautaro Martinez dati per possibili partenti. Ci sono richieste anche per Nicolò Barella dalla Premier League, e ieri Tuttosport ha parlato di un giro di chiamate da parte di Mino Raiola per piazzare De Stefan Vrij altrove.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, super top player in attacco: lo vuole anche la Juve!

Calciomercato Inter, l’Atletico Madrid pronto all’assalto per Lautaro Martinez

Continua ad esserci Lautaro Martinez in cima alla lista dei desideri dell’Atletico Madrid (Getty)

Ormai da tempo si parla di un forte interessamento dell’Atletico Madrid per Lautaro Martinez. L’attaccante argentino potrebbe lasciare l’Inter già in questa sessione di calciomercato, ma solo a fronte di un’offerta ritenuta sufficiente. Stando a quanto raccontato da El Gol Digital, l’idea di Simeone è quella di vendere ben tre dei suoi giocatori in rosa per ottenere un tesoretto e tentare l’assalto al Racing Club. Saul, Trippier e Kondogbia: sono questi i tre sacrificabili dei Colchoneros.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Inter, cessione illustre in arrivo: Inzaghi non lo vuole!

In caso di entrate importanti, poi, l’Atletico Madrid busserebbe alla porta del club campione d’Italia con un assegno da 70 milioni di euro, che ovviamente farebbe vacillare chiunque in questo periodo storico. Manca ancora un mese alla fine del mercato estivo, ma tutte le porte sono ancora aperte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui