Royal Family, la folle pretesa di Meghan Markle: l’ha fatto veramente!

0

Royal Family, la folle pretesa di Meghan Markle: l’ha fatto veramente! Il tutto è avvenuto dopo l’intervista da Oprah Winfrey

Meghan Markle
Meghan Markle (Foto: Getty)

A innescare la rottura definitiva tra Harry, Meghan e la famiglia reale è stata senza dubbio l’intervista bomba rilasciata nel salotto di Oprah Winfrey lo scorso marzo. Le accuse di razzismo in riferimento alla preoccupazione sulla pelle del piccolo Archie, così come la tensione nei rapporti a Backingham Palace (prima della separazione), hanno conquistato la prima pagina di tutti i giornali. Ma la motivazione che avrebbe spinto la Markle a rilasciare tali dichiarazioni sarebbe diversa da quanto immaginato.

A svelarlo è stato l’autore reale Tom Quinn, riferendo come molte persone a corte fossero convinte che la moglie del principe Harry abbia fatto tutto questo per ottenere delle scuse. La ‘one to one‘ con Oprah non è quindi una forma di vendetta, ma una speranza di essere riconsiderata, svelando il proprio disagio. Si sarebbe aspettata di ricevere una telefonata dopo quelle rivelazioni per ricucire un rapporto mai completamente nato. Secondo Quinn Meghan sarebbe rimasta quindi negativamente sorpresa per la reazione negativa avuta dai Windsor e dal pubblico inglese.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, il piano della Regina Elisabetta: Harry e Meghan nei guai!

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, la risposta di William e Kate: che siluro per Harry

Royal Family, la folle pretesa di Meghan Markle: voleva le scuse da Buckingham Palace

Harry e Meghan
Harry e Meghan (foto: Getty)

Parlando al documentario di Channel 5 ‘Meghan at 40: The Climb To Power’, l’autore reale ha chiarito: “Aveva un motivo preciso per rilasciare tale intervista. Il suo piano però è miseramente fallito. Non se lo aspettava davvero”.

Anche il duca del Sussex ha fatto la sua parte, sparando a zero sul padre Carlo e sul fratello William. La risposta da parte del pubblico, nel suo caso, è stata però leggermente diversa. La parte più giovane dei sudditi di Sua Maestà ha dato ragione a Harry, comprendendo il suo disagio. Il problema è vedere se ora riusciranno a perdonarlo anche nel Castello di Windsor, ma lì l’impresa è molto più difficile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui