Royal Family, Harry nella bufera: lo farà solo dopo la morte della Regina!

Royal Family, Harry nella bufera: lo farà solo dopo la morte della Regina! Secondo un accordo recentemente svelato potrà accadere quando Elisabetta non ci sarà più

Principe Harry
Principe Harry (Foto: Getty)

Harry e Meghan sono concentrati sulla piccola Lilibet e sulla loro famiglia. Dal 4 giugno si dedicano (soprattutto la mamma) alla nuova arrivata, tralasciando parzialmente il lavoro. I duchi del Sussex hanno procrastinato i loro impegni con Netflix e Spotify a dopo l’estate, creando anche qualche malumore all’interno dei due colossi internazionali. Video e podcast milionari dovranno riguardare la vita privata della coppia più discussa del Regno Unito. In questo momento a creare polemica ci ha pensato anche l’annuncio da parte di Harry dell’uscita nel 2022 del suo libro di memorie. Un modo per raccontare la sua vera identità, al di là del ruolo reale e delle etichette affibbiategli nel corso degli anni. In molti si sono già proiettati sui temi che verranno trattati nell’opera e sulle ripercussioni che potranno avere a Buckingham Palace. La Megxit ha già creato sufficiente scalpore per le abitudini inglesi e c’è paura che la ferita possa essere riaperta a causa di alcune confessioni scottanti.

Gli addetti ai lavori temono che la pubblicazione potrebbe mettere in ombra le celebrazioni per i 70 anni di Sua Maestà sul trono britannico, il Giubileo di Platino. 

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, decisione definitiva del Principe Harry: colpo di scena in arrivo

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, Harry e Meghan lo hanno rifatto: scoppia una nuova bufera

Royal Family, Harry nella bufera: pubblicherà un libro dopo la morte della Regina

Royal Family
Royal Family (Foto: Getty)

Ma il Daily Mail rivela che Harry non ha intenzione di fermarsi a un solo libro.

Sono profondamente grato per l’opportunità di condividere ciò che ho imparato nel corso della mia vita finora ed entusiasta che le persone leggano un resoconto di prima mano della mia vita che sia accurato e del tutto veritiero“, ha spiegato il principe.

Secondo quanto riferito, il duca del Sussex ha potuto scegliere tra diverse case editrici per pubblicare la sua opera, con la nascita di una vera e propria asta in giro per il mondo. Alla fine, secondo una fonte reale, il compenso sarebbe stato pattuito in 29 milioni di sterline. L’insider ha dichiarato al The Mail:Il contratto definitivo dovrebbe prevedere 4 libri, di cui uno da scrivere dopo la morte della Regina Elisabetta. Questo è abbastanza scioccante”. 

Anche Meghan parteciperà con un libro dedicato al benessere delle persone. Ancora top secret invece l’dea per la quarta e ultima opera”.

Come avvenuto per il primo testo, i Sussex potrebbero affidarsi ad un ghostwriter di primo livello come JR Moehringer, vincitore anche del Pulitzer.