Calciomercato, Conte subito sulla panchina di una big? Decisione inaspettata

0

Nuovi voci di calciomercato per Antonio Conte, rimasto svincolato dopo la vittoria dello scudetto con l’Inter: ultima offerta per il tecnico. 

Calciomercato Conte
Antonio Conte ancora senza panchina (foto: Getty Images)

Si iniziano a vedere i primi movimenti di calciomercato, con le squadre che si stanno rinforzando in vista della nuova stagione e tutte con un nuovo allenatore. L’unico rimasto senza squadra è Antonio Conte, che nonostante la vittoria dello scudetto ha deciso di rescindere il proprio contratto con l’Inter. Una decisione inaspettata, che ha portato Simone Inzaghi a sedere sulla panchina dei nerazzurri.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Milan, rossoneri scatenati: altro affare in via di definizione

Durante questa finestra di calciomercato, però, Conte è stato contattato da non poche squadre. Ma non solo, infatti anche una delle Nazionali europee più prestigiose gli avrebbe offerto una panchina. Stiamo parlando dell’Olanda, che avrebbe messo sul piatto un ricco contratto dopo le dimissioni di De Boer. Andiamo quindi a vedere la risposta del tecnico pugliese alla proposta olandese.

Calciomercato, Antonio Conte corteggiato dall’Olanda: la risposta del tecnico

Calciomercato Conte
Il miste salentino ancora svincolato (Foto: Getty Images)

Le dimissioni di Frank De Boer hanno colto di sorpresa la federazione olandese quanto quelle di Antonio Conte all’Inter. Infatti gli Orange si sono subito attivati per trovare un allenatore di prestigio per sostituire l’ex Ajax. La trattativa con Conte però non si è conclusa nel migliore dei modi. Infatti il tecnico salentino ha deciso di rifiutare l’offerta della Federazione dei Paesi Bassi. Conte non sarebbe interessato a sedere nuovamente sulla panchina di una Nazionale e starebbe aspettando un top team europeo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Inter, decisione clamorosa: l’annuncio spiazza i tifosi

Quest’estate il tecnico fresco scudettato è stato accostato al Real Madrid. Ma i Blancos hanno poi optato per il ritorno di Carlo Ancelotti. Vicino all’ingaggio del salentino anche il Tottenham, che però non ha dato le garanzie chieste dal tecnico sul mercato. Così ad oggi Antonio Conte resta senza squadra non solo a causa delle sue richieste contrattuali. Al momento la pista più concreta è rimanere fermo un anno, per poi tornare ad allenare nella stagione 2022-23.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui