Smartphone rari, questi più vecchi valgono un tesoro: come riconoscerli

Anche gli smartphone rari possono valere un tesoro se sai come riconoscerli. Ecco alcuni dei più costosi

smartphone rari
Smartphone rari, ce ne sono alcuni che valgono una fortuna (Pixabay)

Se pensate che il mondo del collezionismo si fermi a monete e francobolli rari, vi sbagliate di grosso. Ci sono in realtà tantissimi altri settori con migliaia di appassionati disposti a spendere cifre da capogiro pur di portarsi a casa i pezzi più rari. Alle volte si parla anche di migliaia di euro, magari per un oggetto che avete in casa e pensate sia ormai da buttare.

Oggi vi parliamo di smartphone rari, ossia quei modelli datati che – per un motivo o per un altro – sono ricercatissimi dagli appassionati. Alle aste solitamente ne è pieno, e alcuni esemplari potreste anche averli voi nella soffitta di casa vostra. Ecco i più ricercati e quelli che potrebbero farvi guadagnare una fortuna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Monete rare, questa è tra le più preziose e vale un tesoro: potresti averla tu

Smartphone rari, quali sono i più richiesti

smartphone rari
Ecco quali sono alcuni dei più richiesti di tutti (Pixabay)

Se volete guadagnare qualcosa col mercato degli smartphone rari, sappiate che ce ne sono tantissimi e alcuni valgono una fortuna. Partiamo dall’Ericsson T28 e dal Nokia 8810, con un valore minimo di 100 euro. C’è poi il tanto caro Nokia 3310, l’iconico telefono che oggi può essere venduto a 150 euro. Dello stesso prezzo anche i Motorola Razr V3 e lo StarTAC. Si sale dai 200 ai 500 euro per il Nokia E90 Communicator, mentre la base d’asta del Nokia 9000 Communicator è di 500 euro (a salire).

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Francobolli rari, 50.000 euro per questo: controllate subito!

Passiamo ora alle cifre a tre zeri, con il Mobira Senator che va a ruba: costa almeno 1000 euro. E non poteva mancare il primissimo iPhone in circolazione, ossia il 2G. Gli appassionati sono disposti a spendere dai 400 ai 1000 euro. Infine il Motorola DynaTac 8000x, il cui prezzo minimo è di 1000 euro ma può salire di molto.