Uomini e Donne, brutte notizie per l’ex corteggiatrice: “Non sta bene, sensazioni terribili”

0

Parole ricche di terrore e rabbia quelle dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne che sta passando un periodo tutt’altro che semplice

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐸𝑙𝑔𝑎 𝐸𝑛𝑎𝑟𝑑𝑢 🐾 (@elga_enardu)

Elga Enardu sta vivendo un periodo per niente facile insieme al suo fidanzato Diego Daddi. L’ex volto del dating show di Uomini e Donne ha ammesso: “Le sensazioni che provo sono tantissime: rabbia, paura, preoccupazione. La rabbia è nei miei confronti perché quando si trae il Covid qualcosa abbiamo sbagliato e c’è solo da incassare il colpo, sperare che tutto vada bene e basta”. Queste le parole inizialmente criptiche lanciate sui social dalla Enardu, che poi ha voluto chiarire quanto detto.

LEGGI ANCHE > > > Uomini e Donne, crollo di Roberta Di Padua: decisione choc

NON PERDERTI > > > Can Yaman-Diletta Leotta, nuovo colpo di scena: fan perplessi

“A volte parlo dando per scontato che sappiate già. Ieri Diego ha fatto un tampone molecolare ed è risultato positivo al Covid. Io fortunatamente sto bene, non credo di essere stata contagiata soprattutto perché ho le difese immunitarie essendo stata positiva a marzo”, ha spiegato Elga Enardu di Uomini e Donne.

LEGGI ANCHE > > > Eros Ramazzotti e il no a Monica Bellucci: il racconto senza veli

Uomini e Donne, Elga Enardu preoccupata per il fidanzato Diego

Elga Enardu sta fronteggiando la positività del fidanzato Diego al Covid-19 e adesso sarà costretta ad affrontare la quarantena perché in stretto contatto con il positivo: “A breve farò un tampone per capire la mia situazione”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCEHE > > > Amadeus e Giovanna Civitillo svelano un loro segreto: pubblico in delirio

Poi l’ex volto di Uomini e Donne si è lasciata ad uno sfogo: “Ciò che mi fa tanta rabbia è che per fare due tamponi prima di un matrimonio abbiamo speso 97 euro. Mi fa inc*****e che un tampone molecolare sia ancora a pagamento e che c’è gente che non può permetterselo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui