Meteo, continua lo strapotere dell’anticiclone: forti temporali in agguato

0

Il meteo sulla penisola continuerà ad essere condizionato dall’anticiclone africano. Attenzione, però, perchè ci sono diversi temporali in agguato. 

Meteo anticiclone
Il caldo africano continua a pressare la penisola (via Pixabay)

L’anticiclone africano continuerà a prevalere sulla penisola italiana durante questo weekend, con un meteo che risulterà ancora torrido. Attenzione, però, perchè in contrasto c’è una vortice di aria fredda proveniente dalla Gran Bretagna, pronto a portare diversi disturbi sull’Italia. Quindi avremo un’altra giornata di caldo, ma con dei forti temporali in agguato, pronti a colpire da un momento all’altro.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Bassetti a iNews24: “Non possiamo escludere nulla, nemmeno che in inverno ci sia un’altra variante”

Il vortice di aria fredda, quindi, riuscirà a portare un’aria più fresca e instabile, che influenzerà la situazione meteorologica delle nostre regioni. Inoltre diversi focolai temporaleschi potranno colpire durante le ore pomeridiane. I forti rovesci sulle Alpi potrebbero trasformarsi in vere e proprie grandinate. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sulla penisola durante questa giornata di sabato.

Meteo, anticiclone e temperature alte: come sarà il weekend in Italia

Meteo anticiclone
Ancora aumento di temperature su tutto il Paese (Getty Images)

L’Italia continua a vivere sotto la morsa dell’anticiclone africano. Però arrivano buone notizie contro il caldo asfissiante, infatti il vortice d’aria fredda proveniente dal Regno Unito si sta unendo verso il nostro paese indebolendo il flusso di aria calda. Lo smorzamento della canicola ci sarà anche sulle regioni meridionali. Andiamo quindi ad osservare la situazione meteorologica sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo in prevalenza bel tempo durante tutto l’arco della giornata. Inoltre durante questo sabato avremo dei locali annuvolamenti che interesseranno le Alpi orientali con isolati temporali. Le temperature non subiranno variazioni, con valori massime che andranno dai 28 ai 32 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, Locatelli: “Prima dose non copre da variante Delta”

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo sole in prevalenza durante le ore del mattino. Durante le ore pomeridiane, invece, avremo un graduale aumento della nuvolosità specialmente sulla catena degli Appennini. Altrove il tempo si manterrà sereno, con cieli privi di nuvole. Le temperature aumenteranno lievemente, con valori massimi che oscilleranno dai 28 ai 33 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo il sole pronto a riscaldare l’intera giornata. Solamente al mattino avremo lievi velature che copriranno gran parte del settore. Su tutto il settore, con l’arrivo del vortice freddo, avremo temperature in lieve discesa con massime che andranno dai 33 ai 38 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui