Regina Elisabetta ed i piani segreti di Carlo: furiosa contro il figlio

0

Piani diabolici quelli di Carlo contro la Regina madre. Il principe spera in un’abdicazione per salire sul trono

Regina Elisabetta ed i piani segreti di Carlo
Regina Elisabetta ed i piani segreti di Carlo (Foto: Getty Images)

Arriva una clamorosa notizia sul principe Carlo il quale starebbe mettendo in campo dei piani segreti contro la Regina madre per salire sul trono. A rivelarlo è stato Matthew Dennison in una biografia su Elisabetta II.

Qui l’autore del libro parla di svariate conversazioni che sarebbero avvenute tra Carlo ed uno dei suoi assistenti nel corso di alcune cene private. Il principe, stando ad alcune rivelazioni, sarebbe segretamente felice se la Regina Elisabetta II abdicasse al trono consentendo in questo modo una radicale modernizzazione alla monarchia. Dinanzi a tali affermazioni, la Regina madre ha avuto una pesante reazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO>>> Regina Elisabetta, c’è l’addio improvviso: scoppia la polemica

La Regina in prima linea con il G7 in Cornovaglia: l’incontro con Joe Biden

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta (Foto: Getty)

Intanto la Regina Elisabetta nella giornata di ieri ha ospitato nella sua residenza reale per un tè il presidente americano Joe Biden e la First Lady, Jill Biden. I Biden hanno fatto visita alla Regina in un intervallo tra un appuntamento istituzionale e l’altro per il G7 in Cornovaglia.

POTRESTI APPROFONDIRE QUI>>> Regina Elisabetta, clamoroso annuncio: è accaduto poco fa

Nel corso di una conversazione con i giornalisti, Joe Biden ha divertito tutti facendo una apprezzamento personale nei confronti di Elisabetta II: “Mi ha ricordato mia madre. Sia in termini di aspetto che per la generosità e l’atteggiamento”. Il presidente ha poi aggiunto che sono stati dei momenti piacevoli quelli trascorsi con la Regina: “Avrei voluto rimanere più a lungo. E’ stata davvero molto gentile e dolce con noi“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui