Calciomercato Juventus, colpo di scena Donnarumma: accordo raggiunto!

0

Calciomercato Juventus, colpo di scena Donnarumma: accordo raggiunto con il portiere della Nazionale italiana.

Donnarumma
Calciomercato Juventus, sfuma Donnarumma: accordo raggiunto col Psg (Foto: Getty)

La telenovela Donnarumma è destinata a concludersi prima del fischio d’inizio di Italia-Turchia, venerdì 11 giugno. Il ct Mancini era stato chiaro, esprimendo la sua volontà che il portiere trovasse una sistemazione prima dell’Europeo, potendo quindi concentrarsi solo sulla rassegna continentale. Mino Raiola è riuscito nell’impresa di veder accontentate le ingenti richieste economiche, sue e del suo assistito, trovando una sponda favorevole nel ricchissimo Psg di Nasser Al-Khelaifi. Leonardo ha avuto mandato dal presidente qatariota di chiudere l’accordo sulla base di 12 milioni di euro netti a stagione per i prossimi 5 anni. Battute quindi Barcellona e Juventus, che hanno provato ad accaparrarsi il numero 1 della nostra Nazionale. A Parigi Gigio potrà giocare la Champions da protagonista e dovrà conquistarsi il posto nei confronti di Keylor Navas, fresco di rinnovo fino al 2024. Una crescita per la sua carriera, come da sempre voluto, senza fare sgarbi al Milan rimanendo in Italia. Sotto la Tour Eiffel è in procinto di sbarcare anche Georginio Wijnaldum, soffiato sul filo di lana ai blaugrana di Koeman. Il Psg fa le cose in grande per dare l’assalto alla coppa dalle grandi orecchie sfumata nelle ultime due stagioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, le scelte di Allegri e l’addio di CR7: le ultime

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, sfuma l’attaccante: “Rinnovo ad un passo”

Calciomercato Juventus, sfuma Donnarumma: Szczesny rimane al 100%

Szczesny
Calciomercato Juventus, sfuma Donnarumma: Szczesny rimane al 100% (Foto: Getty)

E in casa Juventus? La notizia di un possibile accordo estero di Donnarumma era nell’aria e a Torino avevano già chiare le idee. La permanenza di Szczesny non è in discussione a questo punto, con il portiere polacco che ha una gran voglia di tornare a lavorare con Allegri. Dal ritiro della sua nazionale, ha rilasciato delle dichiarazioni al portale meczyki.pl: “Ho parlato col club e mi è stato detto che nessuno ha dubbi a proposito del ruolo di portiere. La Juve conta su di me e non mi venderà al 100%. E io voglio restare. Il ritorno del mister è molto importante, ci stimiamo a vicenda. Ho già parlato con lui e siamo sempre rimasti in contatto“.

Insomma gli sforzi di Agnelli e Cherubini verranno destinati ad altri ruoli, in particolar modo al centrocampo e all’attacco. La rivoluzione potrebbe scattare subito dopo la cessione di Cristiano Ronaldo, guarda caso seguito proprio dall’insaziabile Psg.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui