Meteo, ancora pioggia e temporali: rischio di alcuni improvvisi nubifragi

0

La nuova settimana si apre con un meteo caratterizzato da diversi temporali. Il maltempo la farà da padrone, con regioni che rischiano improvvisi nubifragi.

Meteo temporali
Ancora precipitazioni in questo inizio di settimana (WebSource)

Il meteo sulla penisola italiana continuerà a fare i capricci, con temporali e precipitazioni che prenderanno di mira diverse regioni. Infatti l’assaggio d’estate della scorsa settimana sembra solamente un lontano ricordo, visto che l’anticiclone africano è stato spazzato via da una perturbazione temporalesca. Così con la nuova perturbazione avremo una situazione meteorologica caratterizzata da nubi, rovesci e temporali.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Sileri: “Le cose vanno bene, non preoccupiamoci delle varianti”

Il maltempo colpirà ad inizio giornata l’arco alpino, prealpino e su molti tratti di pianura specie su quelle del Triveneto. I fenomeni potranno risultare anche di forte intensità, con nubifragi e grandinate che potranno colpire diverse regioni. Le piogge andranno quindi a colpire diversi angoli del settore. Andiamo quindi a vedere cosa succederà durante questo lunedì 7 giugno.

Meteo, Italia alle prese con piogge e temporali: cosa sta succedendo

meteo temporali
Ancora piogge prossimi giorni (Getty Images)

Durante l’inizio di questa settimana avremo piogge che andranno a diffondersi su tutta l’Italia. Nei prossimi giorni, infatti, avremo un aumento dell’instabilità anche sulle regioni del Sud Italia. Avremo quindi un meteo caratterizzato da piogge ed alcuni nubifragi, che andranno ad intensificarsi durante le ore pomeridiane con l’arrivo di alcune grandinate. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione variiabile al mattino, con piogge che colpiranno al mattino sulle regioni di Nordest. Tra pomeriggio e sera avremo tanta instabilità temporalesca su Alpi, Prealpi e fino alla Val Padana. Le temperature non subiranno ulteriori variazioni, con massime che andranno dai 24 ai 27 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Denise Pipitone, clamorosi sviluppi: Piera Maggio nega parzialmente

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo spiccata variabilità su Appennino, Abruzzo e Lazio. Su queste regioni fin dal mattino avremo spiccata variabilità con piovaschi e locali temporali. Altrove invece avremo una situazione parzialmente nuvolosa ma priva di precipitazioni. Le temperature risulteranno anche qui stabili, con massime che andranno dai 22 ai 25 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tanta instabilità diurna, con le piogge che al mattino colpiranno Campania, Molise, Puglia settentrionale, Basilicata e nord Sicilia. Gran parte dell’instabilità si conserverà anche durante le ore pomeridiane. Le temperature, anche sulle regioni meridionali, risulteranno stazionarie con massime dai 23 ai 28 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui