Denise Pipitone, nuova svolta: “È in Ecuador” – FOTO

0

Una segnalazione che arriva direttamente dall’Ecuador riguarda una ragazza su cui sono state riscontrate somiglianze con Denise Pipitone

L’Italia intera è alla ricerca di Denise Pipitone, riuscendo a sconfinare e trovando somiglianze anche oltre oceano. Dopo la ragazza russa e quella residente a Scalea, in Calabria, adesso è stata segnalata una ragazza che vive in Ecuador che si chiama Denise. Oltre l’omonimia ci sarebbe anche una particolare somiglianza che ha sorpreso le persone che hanno segnalato la ragazza.

LEGGI ANCHE > > > Maneskin, arriva il verdetto del test antidroga: il risultato di Damiano

NON PERDERTI > > > Meghan Markle sta per partorire: scelto il nome della bambina

Qualora Piera Maggio, insieme all’avvocato Giacomo Frattizza, riterranno necessario condurre ulteriori verifiche con la ragazza ecuadoriana, si potrà procedere con il test del DNA che confermerà o confutare la suggestione di molti appassionati al caso della piccola scomparsa.

LEGGI ANCHE > > > GF Vip 6, salta tutto: celebre volto rinuncia al suo ruolo

Denise Pipitone, caso riaperto: tutte le novità

Denise Pipitone
La bambina al momento della scomparsa (via WebSource)

A distanza di 17 anni dalla scomparsa della piccola Denise Pipitone da Mazara del Vallo, sono state riaperte le indagini. È bastato uno show televisivo russo ad innescare qualcosa nella Procura affinché le ricerche della piccola scomparsa a 4 anni potessero ripartire. Dopo tantissimi anni, infatti, sono state prese in analisi altre ipotesi, allora neppure considerate che, questa volta, sembrano far quadrare il caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Incidente Mottarone, le indagini: “I freni non hanno funzionato”

Grazie al costante e sempre preciso aggiornamento di Chi l’ha visto? e l’insistenza di Federica Sciarelli ed il suo staff, può darsi che Piera Maggio possa avere delle risposte dopo anni. Nonostante le ricerche – in maniera privata – della bambina, ormai ragazza, non siano mai cessate, è pur vero che la giustizia italiana non è mai riuscita, finora, a risalire alla bambina scomparsa, archiviando il caso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui