Meteo, vasta perturbazione con temporali e maltempo: venerdì autunnale

0

Il meteo della penisola sarà condizionato da una perturbazione che porterà a maltempo con temporali e grandine. Temperature in diminuzione nel Paese.

Meteo maltempo
Cosa sta succedendo sulla penisola dal punto di vista meteorologico (Getty Images)

Un’altra vasta perturbazione è pronta a coprire l’Italia, causando il maltempo che caratterizzerà il meteo della penisola. Infatti anche durante questo venerdì avremo diverse piogge e precipitazioni, ed in alcuni casi anche grandine alle prime ore del mattino. La primavera si conferma dinamica, con l’alta pressione africana più presente durante questo maggio ma che comunque non è riuscita a dare la svolta meteorologica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Studentessa vaccinata con 4 dosi, Pregliasco a iNews24: “Casi simili in Germania, tutto andrà per il meglio”

La grande sorpresa di questa primavera, però, è la totale assenza dell’alta pressione sub-tropicale, che ha lasciato ampio spazio ai vortici freddi provenienti dall’Atlantico. Proprio queste correnti fredde porteranno nuove precipitazioni estese su tutto il Paese. Inoltre anche le temperature risulteranno in discesa su tutto il paese. Andiamo a vedere cosa succederà durante questo venerdì.

Meteo, ancora maltempo sulla penisola: piogge estese sull’Italia

meteo maltempo
Nuova circolazione ciclonica sulla penisola (via Pixabay)

Sarà quindi un venerdì caratterizzato da una nuova perturbazione proveniente da Ovest. La svolta del maltempo arriverà durante le ore del pomeriggio, con diverse piogge che cadranno tra le regioni settentrionali e quelle centrali. Situazione migliore, invece, al Sud Italia. Infatti nel Meridione il clima generalmente risulterà più asciutto sull’intero settore. Andiamo a vedere cosa succederà sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo un netto peggioramento causato dall’arrivo della vasta perturbazione. Durante questo venerdì ci saranno piogge e rovesci diffusi su tutto il settore, con fenomeni temporaleschi che caratterizzeranno il venerdì in Piemonte e Lombardia. Situazione in miglioramento a NordEst, fatta eccezione per il Friuli Venezia Giulia. Le temperature saranno in diminuzione, con massime dai 15 ai 20 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuola, 100 milioni dal Governo: serviranno per svolta digitale e laboratori

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione in graduale peggioramento. Le piogge, infatti, toccheranno per prima la Sardegna, per poi spostarsi sulle regioni peninsulari. Infatti le prime precipitazioni toccheranno la Toscana, per poi estendersi su Lazio e su gran parte della costa Adriatica. Anche qui le temperature saranno in netta diminuzione, con massime dai 16 ai 20 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia il venerdì risulterà parzialmente nuvoloso sull’intero settore. Inoltre durante le ore serali avremo le prime piogge che colpiranno gran parte dell’Italia Meridionale. Solamente in Salento la giornata si conserverà asciutta anche durante le ore serali. Qui le temperature risulteranno in controtendenza a causa di un lieve aumento, con massime che oscilleranno dai 21 ai 26 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui