Meteo, ancora instabile in questo venerdì: migliora nel weekend

0

Non si fermano le piogge su parte della penisola, con il meteo ancora molto instabile. Solamente nei prossimi giorni avremo un deciso miglioramento.

Meteo instabile
Ancora tanta instabilità su parte del paese (via Pixabay)

L’anticiclone africano dovrebbe iniziare a dare i primi segni di vita in questo weekend, con lievi miglioramenti nel paese. Infatti il meteo durante questo venerdì sarà ancora instabile, con piogge che copriranno quasi interamente il settore meridionale. Quindi per le regioni al Sud ci sarà da attendere ancora 24 ore, prima di potersi godere un pò di sole. Sulle regioni a Sud dell’Italia, a breve, ci sarà la prima incursione della corrente calda sub-sahariana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Lanzi (M5s) a iNews24: “Astensione Lega? Se Salvini e Giorgetti pensano di tirare avanti così per due anni, cascano male”

Proprio l’incursione sub-sahariana porterà il tanto atteso aumento delle temperature, con gli italiani che attendono oramai da tempo le prime giornate primaverili. Questo miglioramento sarà favorito proprio dall’arrivo di un’area di alta pressione di natura sub-tropicale continentale, che garantirà una prima stabilità atmosferica. Quindi tra sabato e domenica, l’Italia potrà liberarsi di tutti i disturbi. Andiamo a vedere cosa ci aspetterà durante questo venerdì.

Meteo, instabile al Sud: ancora diverse piogge nell’Italia meridionale

meteo instabile
Ancora piogge durante questo fine settimana (Getty Images)

Sarà quindi un fine settimana movimentato, ma solo per le regioni del Sud Italia, che stanno soffrendo troppo l’assenza dell’anticiclone. Altrove, infatti, il meteo è già iniziato a migliorare sulle regioni centrali e settentrionali, con i primi veri giorni primaverili. Una situazione meteorologica, quindi, che sembra dividere il paese in due parti. Andiamo quindi ad analizzare cosa accadrà sui tre settori principali nelle prossime 24 ore.

Sulle regioni del Nord Italia avremo tanto sole, fatta eccezione per alcuni comparti nuvolosi. Infatti avremo nubi basse su parte della Lombardia, dell’Emilia-Romagna e del Veneto. Inoltre al mattino avremo anche annuvolamenti su gran parte dei rilievi. Nonostante ciò, durante questo venerdì non avremo precipitazioni. Le temperature saranno stazionarie, con massime che andranno dai 18 ai 22 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, Figliuolo: “Attese oltre 15 milioni di dosi a maggio”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo ancora tante nubi al mattino, con lievi piogge che potrebbero andare a verificarsi soprattutto su Sardegna, Lazio e Abruzzo. Altrove avremo tanto sole, che andrà ad espandersi sia sulle regioni centrali che su quelle adriatiche. Le temperature, infatti, registreranno un sensibile aumento proprio in quest’ultime regioni, con massime che andranno dai 17 ai 21 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo ancora tantissima instabilità, con piogge che invaderanno l’intero settore. Le condizioni perturbate dureranno fino alle ore serali, prima del miglioramento che si verificherà tra sabato e domenica. Proprio a causa delle piogge diffuse in tutte le regioni meridionali, le temperature saranno in calo con massime dai 13 ai 18 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui