AstraZeneca, la Danimarca sospende definitivamente l’uso del vaccino

0

Svolta in Danimarca, dove il governo ha deciso di sospendere definitivamente l’uso del vaccino anti Covid di AstraZeneca

Vaccino AstraZeneca
AstraZeneca, la Danimarca ha deciso di sospendere definitivamente l’uso del vaccino (Foto: Getty)

Il governo danese ha preso la sua decisione: sospenderà in maniera definitiva l’uso del vaccino anti Covid prodotto da AstraZeneca. A renderlo noto l’emittente televisiva Tv2, che ha citato alcune fonti anonime. Stando a quanto dichiarato, oggi la Danimarca fornirà un programma vaccinale aggiornato, nel quale non figurerà più il siero della compagnia anglo-svedese.

Una svolta importante, che ovviamente avrà ripercussioni sull’intero programma di vaccinazione che era stato annunciato nei mesi scorsi. Secondo alcuni esperti che hanno parlato ai microfoni del Copenaghen Post, senza AstraZeneca difficilmente i cittadini verranno immunizzati prima della fine dell’anno. Una sospensione iniziale era avvenuta lo scorso 11 marzo, per effettuare ricerche sui possibili legami tra il farmaco e i coaguli di sangue nei pazienti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Così Napoli perde la sua storia millenaria a causa del Covid: “Salviamo San Gregorio Armeno, che rischia di sparire”

AstraZeneca, in Germania richiamo con altro farmaco

Vaccino AstraZeneca
In Germania, si consiglia un altro farmaco per la dose di richiamo (Getty Images)

Mentre la Danimarca ha annunciato ufficialmente la sospensione del vaccino di AstraZeneca, la Germania ha deciso di agire diversamente. Un accordo raggiunto fra gli assessori regionali alla Salute e il ministero ha portato ad un’indicazione di massima sulla somministrazione della dose di richiamo per gli under 60: utilizzare un altro farmaco. Anche coloro che si sono sottoposti ad AstraZeneca per la prima vaccinazione, quindi, riceveranno molto probabilmente un altro siero per la seconda.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> J&J, di Perri a iNews24: “Non ci sono prove del nesso tra vaccini e trombosi”

Dopo il primo stop avvenuto qualche settimana fa per le dovute ricerche e analisi del caso, la Germania aveva dato nuovamente il via libera ad AstraZeneca, ma solo per gli over 60. Ad oggi – fa sapere l’Ansa – sono circa 2,2 milioni i cittadini under 60 tedeschi ad aver ricevuto la prima dose del farmaco anglo-svedese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui