Juventus, ad una festa con dieci persone: dura sanzione per tre calciatori

0

Tre calciatori della Juventus sono stati beccati ad una festa con dieci persone: per loro è in arrivo un durissimo provvedimento

Calciomercato Juventus

Ieri notte i carabinieri del nucleo radiomobile di Torino hanno beccato Wenston McKennie, calciatore della Juventus, dare una festa nella propria villa insieme ad un’altra decina di persone. Tra i tesserati bianconeri, presenti anche Paulo Dybala ed Arthur. Gli agenti hanno inflitto pesantissime multe ai calciatori ed i restanti presenti alla festa, mentre la Juventus starebbe riflettendo su sanzioni ben più dure.

I dirigenti, infatti, appaiono molto contrariati dal comportamento dei tre e potrebbero addirittura escluderli dalla rosa per un determinato periodo, a scopo punitivo. Comunque, i carabinieri hanno scoperto della festa grazie alla segnalazione di un vicino di casa disturbato dal rumore. McKennie, inoltre, stava per beccarsi una denuncia per resistenza in quanto restìo ad aprire la porta agli agenti di pattuglia. I calciatori saranno assenti nel derby con il Torino anche perché tutti alle prese con un infortunio.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Juventus, nuovo addio a Bonucci: via al super scambio

Calciomercato Juventus, addio a Dybala?

Dybala
Juventus, Paulo Dybala (Foto: Getty)

La complicata stagione di Paulo Dybala, fatta più di bassi che di alti anche a causa dei continui infortuni, potrebbe spingere la Juventus a decidersi a cederlo. Tutti ritengono sia un vero e proprio talento, ma che non sta riuscendo ad esprimersi appieno ed a dar continuità di rendimento stagione per stagione. La colpa è sicuramente dovuta anche ai continui cambi in panchina, ma i bianconeri starebbe pensando seriamente all’addio in estate.

LEGGI ANCHE—> Nazionale, quattro membri dello staff positivi al Covid: le condizioni

I club sul calciatore sono diversi, tra cui Real Madrid e Tottenham, ma Agnelli non potrà ora come ora chiedere tra gli 80 ed i 100 milioni di euro. C’è bisogno infatti che si accontenti di una cifra intorno ai 60 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui