Federico Fashion Style, atto vandalico a Cagliari: cos’è successo

0

Brutto atto vandalico a Cagliari per Federico Faschio Style che si è risvegliato con una pessima sorpresa per la strada

Questa mattina Federico Fashion Style ha avuto un pessimo risveglio a Cagliari, in Sardegna, dove gli hanno danneggiato l’auto in strada. A raccontarlo è il noto parrucchiere tramite le sue Instagram stories, in cui racconta: “Buongiorno sto per partire per Oristano, ma guardate cos’è successo alla macchina” e mostra, amareggiato, i danni riportati alla sua auto.

LEGGI ANCHE > > > Serena Grandi compie gli anni, quelle molestie e il ricordo da brividi

“Mi hanno distrutto tutta la macchina”, ha continuato il parrucchiere tramite i suoi social, “partirò, continuerò il mio tour, sistemerò la mia macchina, ma voi rimarrete sempre dei poveri illusi. Secondo me queste sono le persone che vengono incitate all’odio e non voglio far nomi”. Una brutta disavventura per il parrucchiere di Anzio che, però, non si è lasciato intimorire.

Federico Fashion Style, la brutta avventura in Sardegna

Federico Fashion Style ha dato via al suo tour lungo la Sardegna, il 20 marzo partendo da Iglesias fino ad arrivare ad Olbia il 27. L’inconveniente è arrivato alla sua terza tappa, Cagliari, dov’è ha sostato per poi ripartire verso Oristano. Nonostante sia un danno da poco, il parrucchiere di Anzio è più che altro risentito del gesto: “Qual è il problema? Cos’ho fatto di male? Sto andando a lavorare, sono un imprenditore, una persona che lavora continuamente”.

LEGGI ANCHE > > > Tommaso Zorzi, durissimo attacco: “Sono stato un signore con te”

Federico prova anche a “giustificare” questo gesto dicendo che è alimentato dall’odio delle persone che se l’è presa con lui perché è andato a cena, ma in zona bianca. “Quante persone vanno a cena in zona bianca? Se sono venuto qui, è perché ho fatto il tampone, mi sono registrato presso la regione e non ho tolto il lavoro a nessuno, anzi l’ho portato. La gente è cattiva”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui