Cashback, tutto bloccato: cosa sta succedendo

0

Tutto bloccato intorno al Cashback, il governo è al lavoro per risolvere la situazione di stallo: tutti i dettagli

Il governo è al lavoro per chiudere un provvedimento da 32 miliardi entro la fine di questa settimana, perché i tempi del decreto sostegni si sono già allungati rispetto ai programmi iniziali.

Un nuovo incontro tra le parti dell’esecutivo è fissato a venerdì prossimo. Nella maggioranza, però, c’è ancora una sorta di braccio di ferro. Ad essere decisivo potrebbe essere l’esito del summit di oggi tra il ministro dell’Economia Daniele Franco e gli altri esponenti della politica. Secondo quanto riferito da La Repubblica, sono diversi i nodi da sciogliere tra cui il cashback. Il piano voluto dall’ex premier Conte per aumentare l’uso dei pagamenti elettronici. L’idea sarebbe quella di eliminarla dal decreto, per poi passare la palla alle Camere.

Per essere più dettagliati, il sottosegretario all’Economia, Claudio Durigon, avrebbe proposto di bloccare l’operazione a luglio per recuperare quasi 3 miliardi di euro. Questi verrebbero poi destinati ai finanziamenti per lavoratori ed imprese. A tal proposta il Movimento5Stelle non è d’accordo.

LEGGI ANCHE—> Keynote di Apple già a marzo? Ecco cosa potrebbe essere presentato

Non solo Cashback, si riflette anche su Fisco e Ristori

Manovra licenziamenti
Continua la trattativa tra le due parti (Pixabay)

Oltre il cashback, sul tavolo del governo ci sono le questioni riguardanti i 60 milioni di cartelle esattoriali che sono di difficile recupero. Si riflette anche sui ristori, la cui cifra è salita sui 12 miliardi di euro. Il meccanismo di distribuzione, però, non è stato ancora stabilito.

LEGGI ANCHE—> Cashback, caos totale in Italia: è successo di nuovo

L’intento comune è quello di eliminare i codici Ateco e di evitare il calcolo delle perdite di due mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Molte novità sono previste anche sul Reddito di cittadinanza che nel prossimo provvedimento potrà contare su un miliardo in più.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui