Cagliari-Juventus 1-3: highlights, voti e tabellino finale

0

Cagliari-Juventus 1-3: highlights, voti e tabellino finale. Una tripletta di Cristiano Ronaldo nel primo tempo fa tornare il sorriso a Pirlo

(Getty Images)

Cagliari-Juventus 1-3: punto nel vivo, anche se uno come lui tante cose se le fa scivolare addosso, Cristiano Ronaldo risponde come meglio da fare. In Sardegna gli so0no bastati 32 minuti giocati a tutta per decidere la gara contro la squadra di Semplici e rilanciare la Juve in campionato.

Rispetto alle ultime uscite i bianconeri sono entrati in campo per cogliere subito il, bersaglio grosso e hanno spinto fin da subito non lasciando campo e idee ai sardi. Poi Ronaldo ha fatto la differenza in tutti i modi, compreso un rigore che si è anche procurato.

L’unica reazione è arrivata nella ripresa, grazie alla bella rete di Simeone, che mancava all’appuntamento da cinque mesi. Un risultato che permette ai bianconeri di non perdere il passo nella zona Champions League mentre per il Cagliari è la prima sconfitta della gestione Semplici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, super colpo in attacco: lo porta Dybala

Cagliari-Juventus 1-3: highlights, voti e tabellino finale

(Getty Images)

MARCATORI: 10′, 25′ rig., 32′ Cristiano Ronaldo (J), 61′ Simeone (C)

CAGLIARI (3-5-2): Cragno 5.5; Ceppitelli 5.5 (69′ Klavan 6), Godin 6, Rugani 5 (80′ G. Pereiro sv); Zappa 6 (69′ Asamoah 6), Marin 5.5, Duncan 6 (80′ Deiola sv), Nainggolan 6, Nandez 5; Simeone 6.5 (80′ Cerri sv), Joao Pedro 5.5. All. Semplici 5.5

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 6; Cuadrado 5.5 (83′ Frabotta sv), De Ligt 6.5, Chiellini 6.5 (70′ Bonucci 6), Alex Sandro 6 (34′ Bernardeschi 5.5); Kulusevski 6, Danilo 6, Rabiot 6.5, Chiesa 6 (83′ Arthur sv); Morata 5.5 (70′ McKennie 6), C. Ronaldo 8. All. Pirlo 7

NOTE: ammoniti Cristiano Ronaldo (J), Cuadrado (J)

Clicca qui per vedere in anteprima tutti gli highlights di Cagliari-Juventus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui