Mauro Icardi spaventa i tifosi: cosa gli è successo? – FOTO

0

Mauro Icardi spaventa i tifosi: l’ultima immagine postata sui social dal campione argentino ha fatto scattare l’allarme

(Instagram)

Che cosa è successo a Mauro Icardi? Se lo stanno chiedendo in molti negli ultimi minuti, da quando il campione argentino ha postato una strana immagine su Instagram. Lo vediamo sdraiato su un lettino, faccia che appare sofferente e mascherina dell’ossigeno che gli copre parte del viso

Da subito sui social si è moltiplicato l’allarme perché molti hanno pensato che l’ex bomber dell’Inter possa essere stato colpito dal Covid. Troppo simile quella immagine alle migliaia che abbiamo tristemente visto negli ultimi mesi in Italia e non solo. E poi c’era il comunicato del suo club che comunicava l’assenza dal campo ufficialmente per una gastroenterite.

Inter icardi Juventus
Mauro Icardi (Getty Images)

Il mistero è durato diversi minuti, almeno fino a quando a risolverlo ha pensato Wanda Nara. Ha postato le foto della cena taggando il marito e scrivendo “Cibo semplice e sano, scendi a mangiare tesoro”. E allora è stato chiaro che Icardi semplicemente si era sottoposto ad una pratica ormai in vigore nel Psg: per recuperare le fatiche degli allenamenti, i giocatori sono sottoposti ad una lecita seduta di ossigenoterapia. Certo però, l’immagine è di cattivo gusto pensando a quello che può evocare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, è crisi economica: i calciatori pronti a partire

Mauro Icardi oggetto del desiderio per le italiane: tutte le ipotesi sul suo futuro

Comunque vada a finire questa stagione, con il PSG in lotta su tutti i fronti e tra le favorite per la vittoria in Champions League, sembra difficile immaginare Mauro Icardi ancora a Parigi. Anche dopo l’arrivo di Pochettino il marito di Wanda Nara è rimasto ai margini delle rotazioni in attacco e per questi si sta guardando in giro.

Wanda Nara Mauro Icardi
Wanda Nara e Mauro Icardi (Getty Images)

Icardi può contare su un contratto ricco e duraturo in Francia, altri tre anni per 10 milioni a stagione. Ma lui vuole giocare anche perché così teme di giocarsi per sempre i Mondiali 2022 in Qatar a favore di altri attaccanti argentini, Così ha ricominciato a guardare verso l’Italia dove è rimasto il resto della famiglia.

Il suo sogno rimane sempre la Juventus, che però difficilmente potrà investire almeno 60 milioni (i francesi tra cartellino e bonus ne hanno spesi 58) per arrivare a lui. Rimangono aperte però anche altre piste. Come quella che porta alla Roma, alla disperata ricerca di un nome di peso per l’attacco ora che Dzeko a giugno darà l’addio. Ma anche quella, più clamorosa, di un ritorno a Milano però sulla sponda rossonera della città. Per ora solo un’ipotesi ma molto suggestiva. Ora il suo obiettivo è terminare bene con la maglia dei parigini. A giugno però il suo diventerà uno dei nomi più caldi sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui