Striscia la Notizia, Rajae Bezzaz e la sua troupe aggrediti in diretta

0

Striscia la Notizia, aggressione choc a Roma per Rajae Bezzaz e la sua troupe. Ecco cosa è successo. Il servizio andrà in onda stasera. 

Nuova aggressione choc in diretta durante Striscia la Notizia: vittima della violenza è stata Rajae Bezzaz e la sua troupe, inviati in via Tiburtina a Roma per indagare sul blocco degli sfratti e delle morosità. La situazione è tornata in stand-by a causa del Covid-19, ma la verità è che “questo blocco tutela chi è nelle case ma non i proprietari, con gli inquilini che finiscono con l’approfittarsene”, come rivelato dalla donna.

Potrebbe interessarti anche —-> Covid, la richiesta dei ristoratori: “Aperture fino alle 18 anche in arancione”

Striscia la notizia, aggressione in diretta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rajae Bezzaz (@rajae_bezzaz)

 Ed è il caso di un uomo della Capitale che possiede diverse pizzerie ma che non paga l’affitto da un anno. Quando la Bezzaz si è recata da lui provando a chiedergli spiegazioni, questo non ha reagito affatto bene: “Inizialmente è scappato, poi quando gli siamo andati indietro siamo stati sorpresi da due suoi amici che hanno distrutto tutta l’attrezzatura e hanno dato un pugno in faccia a un operatore”. Il servizio andrà in onda stasera alle 20.35 su canale 5. Il tutto è stato ovviamente denunciato alle autorità.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui