6G, nuova realtà già in fase di progetto? Huawei e ZTE si fanno avanti

0

Incredibile ma vero, è già tempo di pensare al 6G. Huawei e ZTE si sono proposte come leader della futura connessione

6g
In attesa del 5G, c’è chi già pensa al nuovo 6G (Pixabay)

Il 2021 sarà senza dubbio l’anno del 5G. La nuova connessione iper veloce sta per arrivare nelle case dei cittadini di tutto il mondo, grazie alle numerose antenne installate e alle offerte lanciate dai vari provider di linea dati. Al tempo stesso, come da sempre accade nel mondo dell’hi tech, i pensieri sono sempre molto lungimiranti.

Si sta addirittura parlando del 6G, una nuova frontiera della connessione ad internet che probabilmente vedrà la luce fra parecchi anni. Ci sono persino già alcune realtà che sono pronte a farsi avanti come produttrici e futuri leader del settore. Mentre negli Usa ne ha parlato Apple, in Cina si parla con molta insistenza di Huawei e ZTE.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cashback, ancora problemi con le transazioni: scatta l’allarme

6G, Huawei e ZTE si propongono come leader

internet lento
Huawei e ZTE si sono proposte come leader del settore (Getty Images)

Nonostante il 5G non sia ancora arrivato definitivamente, è già tempo di pensare al 6G. La nuova generazione di connessione ad internet che vedrà la luce nei prossimi anni ha già i primi interessati. Numerose aziende infatti vogliono anticipare i tempi e proporsi come produttori e futuri leader del settore. In Cina, il CEO di Huawei Ren Zhengfei ha affermato di aver già condotto alcune ricerche in merito, contemporaneamente al 5G. La collaborazione con China Unicom e Galaxy Aerospace pare essere volta a raggiungere un accordo di partnership anche per lo sviluppo della nuova connessione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Netflix, arriva la notizia che tutti gli utenti stavano aspettando: l’annuncio

D’altro canto, sempre in Cina c’è anche la ZTE Corporation ad essersi fatta avanti per il 6G. L’obiettivo è quello di cooperare con colleghi ed esperti del settore per anticipare la concorrenza e proporsi come nuovi leader. A riportare la notizia Gizchina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui