Maturità, il ministro Bianchi pronto a fare chiarezza: la decisione

0

C’è grande attesa per la maturità di quest anno, con gli studenti lasciati soli e senza punti di riferimento, ma il Ministro Bianchi vuole fare chiarezza.

Maturità ministro bianchi
Le proteste degli studenti in cerca di chiarezza (Getty Images)

Il nuovo Governo è pronto ad impegnarsi per far rialzare il paese messo in ginocchio dalla crisi pandemica. Infatti questa crisi è ben più grave della Grande Recessione del 2009, anche perchè stavolta a farne le spese sono tutte le fasce della popolazione. Una delle categorie più danneggiate è proprio quella degli studenti, lasciati solo più che mai. L’Italia è nota per non dare mai abbastanza fondi a scuola e ricerca.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Giuseppe Conte chiede la mano ad Olivia Paladino: reazione inaspettata – VIDEO

Infatti questa pandemia ha visto gli studenti sempre più soli, divisi da settimane in presenza, Dad e propaganda politica. Eppure a pochi mesi dalla maturità, gli alunni delle superiori ancora non conoscono le modalità di esame ma il ministro Bianchi promette chiarezza. Infatti il neo-incaricato è pronto a pianificare la prossima maturità, cercando di attuare un piano già dalla prossima settimana, andiamo quindi a vedere le sue parole.

Maturità, il ministro Bianchi chiamato ad una decisione: “Il lavoro è tanto e bisogna farlo in fretta”

Maturità ministro Bianchi
Il nuovo ministro della Scuola (Getty Images)

Si è messo subito a lavoro il nuovo Ministro della Scuola, Patrizio Bianchi. Incaricato da Mario Draghi, premier scelto da Sergio Mattarella, Bianchi è pronto a dare il suo massimo supporto alla Scuola, soprattutto per sbloccare la questione maturità. Quest anno, per gli studenti italiani, è stato più travagliato dello scorso, anche a cause di lotte interne con genitori ed presidi degli istituti. Le prime parole del ministro sono state eloquenti, infatti il lavoro è tantissimo e la decisione deve arrivare la prossima settimana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Governo, Mario Draghi si insedia a Palazzo Chigi: il giuramento

Bianchi ha affermato di avere grande rispetto per il lavoro fatto dal suo predecessore (Azzolina n.d.r.), ma è pronto a dare una svolta all’anno scolastico. Il ministro però ha subito annunciato che gli studenti ritorneranno in classe, grazie agli investimenti del Recovery Fund ed alla messa in sicurezza degli edifici sia sul piano pandemico che su quello strutturale. Adesso però c’è grande attesa per la prossima settimana, con il Governo Draghi pronto a svelare la prima mossa per mettere al sicuro il futuro del paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui