Messina, chiede al parroco di cambiargli le banconote: erano false

0

Consegna al parroco delle banconote per farse cambiare con le monete delle offerte, ma si è scoperto fossero false: è accaduto a Messina

Consegna al parroco delle banconote per farse cambiare con le monete delle offerte, ma si è scoperto fossero false: è accaduto a Messina.

Ha chiesto al parroco di cambiargli le banconote con delle monete, quelle delle offerte, ma erano false. L’episodio è avvenuto a Messina, nei pressi della chiesa di Santa Teresa di Riva. Una volta in chiesa, il 41enne di Adrano, ha chiesto al prete il cambio delle sue banconote in monete e don Agostino Giacalone ha accettato subito, consegnandogli il corrispettivo in monete. La somma totale era di 510 euro.

LEGGI ANCHE—> M5s a rischio scissione, tra sostegno e opposizione al governo Draghi

Messina, consegna banconote false al parroco: viene arrestato

Milano arrestato nonno

Il parroco, dopo un po’, si è reso conto della truffa ed ha sporto immediatamente denuncia. Il colpevole, Roberto Scarpato, è stato poi arrestato. Il tutto è finito in tribunale e si è arrivati al terzo grado di giudizio con condanna a tre anni e venti giorni di reclusione, oltre ad una multa di 400 euro.

LEGGI ANCHE—> Mario Draghi, Magalli pubblica alcune foto: cosa hanno fatto insieme

I reati sono quelli di evasione, truffa e messa in circolazione di monete false. Questi ultimi sono stati aggravati per essere stati commessi contro un ministro del culto cattolico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui