Utopias: la birra da 200 dollari, illegale negli Usa

0

Negli Stati Uniti si produce una birra, chiamata Utopias, che costa circa 200 dollari ma nel paese stesso è illegale

birra utopias
birra utopias

La Boston Beer Company produce una marca di birra chiamata “Samuel Adams”, in onore del rivoluzionario americano vissuto tra il 1722 ed il 1803. Questa birra, ad oggi, è molto diffusa negli Usa ed a distribuirla in Europa è la tedesca Gambrinus.

LEGGI ANCHE—> Musica, uno studio americano sostiene che non è un’invenzione umana

Il marchio è famoso per una birra, Utopias, prodotta a tiratura limitata ogni due anni e che ha un volume alcolico del 28%. Ogni singola bottiglia, delle 13mila prodotte biennalmente, costa 199 dollari. I mastri birrai consigliano di consumarla come fosse un liquore tipo cognac. I suoi mesi di invecchiamento sono almeno 24.

Perché la birra Utopias è illegale

La Utopias è illegale in dodici stati Usa, tra cui Alabama, Montana, Tennessee e Washington, per il valore alcolemico troppo elevato.

“La produzione, l’invecchiamento e la miscelazione di Utopias è un processo in più fasi, complesso e che richiede molto tempo”, ha spiegato la Samuel Adams. “Con un grado alcolico del 28% , questa birra ricorda una ricco Porto d’annata, un cognac invecchiato, o un fine Sherry con note di frutta scura, sottile dolcezza e una morbidezza profonda ricca di malti”.

LEGGI ANCHE—> Kobe Bryant, dall’origine del nome al ballo liceale: 5 cose che non sai di lui

Questa birra, comunque, non è la più alcolica al mondo in quanto c’è la concorrente inglese, chiamata Armageddon, che arriva a 65 gradi. La più costosa al mondo è l’Hindenburg che vale 16mila dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui