Donne al potere nel mondo, chi e quante sono

0

Kaja Kallas, dopo il giuramento di oggi, guiderà il governo in Estonia. Ma quante sono le donne al potere nel mondo? Scopriamone di più

donne al potere
donne al potere

Kaja Kallas quest’oggi è diventata ufficialmente la prima donna a guidare un governo in Estonia, affiancando Kersti Kaljulaid che ne é presidente dal 2016. L’Estonia è il primo e solo paese al mondo ad avere due donne a capo dello Stato e del governo.

Attualmente, nella classifica delle leadership nel mondo, abbiamo al primo posto Ursula Von der Leyen che guida la Commissione Europea.

Secondo i dati risalenti al 2019, al Parlamento Europeo siedono il 36% delle donne. L’Europa conta un 30% di ministre donne, mentre su scala mondiale siamo al 19%. Su circa 200 paesi, solo 20 sono guidati da capi di stato donne.

LEGGI ANCHE—> Milly Carlucci, che sorpresa: l’annuncio fa impazzire tutti

Gli stati in cui ci sono le donne al potere

covid von der leyen

Danimarca: Mette Frederiksen è leader dei socialdemocratici dal 28 giugno del 2014, mentre è premier dal 27 giugno del 2019.

Estonia: Kaja Kallas, entrata oggi a capo del governo, è leader del partito riformista (destra liberale), ex europarlamentare ed europeista.

Finlandia: Sanna Mirella Marin è premier dal dicembre 2019, momento in cui aveva solo 34 anni.

Georgia: Salome Zurabishvili è diventata il primo capo di stato donna nel paese nel novembre del 2018.

Germania: Angela Merkel, una delle donne più influenti al mondo, è cancelliera della Germania dal 22 novembre 2005.

Gran Bretagna: Dal 6 febbraio 1952 Elisabetta II è la regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami dei 15 Paesi del Commonwealth.

LEGGI ANCHE—> Take That, trent’anni dopo arriva la notizia bomba: è ufficiale

Islanda: Katrìn Jakobsdòttir è primo ministro dal 30 novembre 2017.

Lituania: Ingrida imonyt è primo ministro dallo scorso 11 dicembre.

Norvegia: Erna Solberg è primo ministro dal 16 ottobre 2013, oltre ad essere leader del partito conservatore norvegese.

Serbia: Ana Brnabi è primo ministro dal 29 giugno 2017.

Slovacchia: Zuzana Caputova è presidente del paese dal marzo del 2019.

Stati Uniti: Kamala Harris è la prima donna vicepresidente degli Usa, la quale affiancherà il dem Joe Biden.

Trinidad e Tobago: Paula-Mae Weekes è presidente dello stato, laureata in legge e in carica dal 2018.

Bangladesh: La guida del governo è in mano a Sheikh Hasina Wazed, in carica dal 2009, considerata una delle donne più potenti del mondo, inserita al 28mo posto nella classifica Forbes.

Myanmar: Aung San Suu Kyi, nonostante le gravi accuse di genocidio ai danni dei Rohingya, è stata riconfermata al potere lo scorso novembre.

Nepal: Bidhya Devi Bhandari, leader del partito comunista, dal 2015 è presidentessa del paese.

Singapore: Halimah Yacob è la prima a ricoprire il ruolo di presidente dal settembre del 2017.

Togo: Victoire Tomegah Dogbè è stata nominata premier lo scorso ottobre.

Gabon: Rose Christiane Ossouka Raponda è in carica da agosto 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui