Inter-Milan, i marcatori più assurdi della storia del derby

0

Ogni derby regala un’emozione diversa e protagonisti diversi. Non sempre a decidere l’esito della gara sono i gol dei top player.

Gianni Comandini (foto Facebook)

Questa sera Inter e Milan si sfideranno in Coppa Italia. Il gruppo di Antonio Conte ha eliminato la Fiorentina nel turno scorso, mentre quello di Stefano Pioli è giunto qui dopo aver piegato il Torino ai rigori. La vincitrice del derby stancherà il pass per le semifinali, ma l’esito della partita è tutt’altro che scritto. La storia insegna e quella del derby della Madonnina non fa eccezione alla regola. Non sempre a risolvere la gara sono stati i big, ma il più delle volte i marcatori del derby della Madonnina sono meno nobili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Kobe Bryant, dall’origine del nome al ballo liceale: 5 cose che non sai di lui

Inter-Milan, i marcatori più assurdi della storia del derby

Gianni Comandini (foto Facebook)

Sembra d’obbligo iniziare con Gianni Comandini, l’eroe di quel derby dell’11 maggio 2001 vinto dal Milan per 6-0. In quell’occasione mise a segno una doppietta che lo ha consacrato a uomo derby nella storia della stracittadina.

Un eroe nerazzurro del derby è Antonio Candreva. Anche se alcuni tifosi interisti lo reputavano poco all’altezza, l’esterno romano contro il Milan si esaltava: due reti e due pareggi per lui nella stracittadina.

Un altro protagonista del derby è Roberto Scarnecchia. Ha disputato solo una stagione in rossonero vedendo il campo solo 11 volte. In una di queste presenze però è arrivato il gol in un derby che permette ai rossoneri di agguantare il pareggio.

Erano gli anni del grande Milan, ma nonostante la supremazia rossonera l’Inter nel 1995 riesce ad aggiudicarsi la stracittadina grazie al contributo di Seno. Il centrocampista ex Foggia lascerà il suo ricordo solo per quella rete.

Nigel De Jong ha giocato in un Milan che ormai non aveva nulla da chiedere in classifica. L’olandese segna pochissimo, ma nel derby segna un gol che lo ha reso indimenticabile agli occhi dei tifosi rossoneri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui