Usa, catturato il “serial killer delle nonne”: l’arresto a Brooklyn

0

Catturato negli Usa il serial killer delle nonne. La polizia ha preso in arresto l’uomo di 66 anni a Brooklyn, responsabile di tre omicidi.

Usa serial killer
La polizia newyorkese arresta il killer 66enne (Getty Images)

Dopo sei anni di terrore, la polizia in Usa è riuscita a catturare il serieal killer delle donne. L’uomo di nome Kevin Gavin aveva 66 anni ed è ritenuto responsabile di tre omicidi di donne anziane, tutte trovate morte in casa.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid-19, Johnson: “Variante inglese molto più mortale” 

L’uomo era solito offrire una mano alle sue vittime, magari aiutandole a fare la spesa, per poi riuscire ad entrare in casa terminando la loro vita. Infatti il vicinato riconosceva Gavin come un vicino sempre gentile, sempre disponibile, ma nessuno era a conoscenza del suo lato oscuro.

Usa, arrestato il serial killer delle nonne: il profilo di Kevin Gavin

Usa serial killer
L’arresto del serial killer 66enne (Screenshot)

L’ultima vittima di Kevin Gavin era una donna di 78 anni, chiamata Juanita Caballero. I poliziotti hanno trovato il suo corpo senza vita all’interno dell’abitazione lo scorso 15 gennaio. Mentre invece il primo omicidio avvenne nel 2015, con l’uccisione di Myrtle McKenny donna di 82 anni. All’inizio gli inquirenti avevano etichettato la morte della signora come naturale, ma al funerale diversi familiari scoprirono il segno di una coltellata al collo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Variante Covid, il Portogallo interrompe tutti i voli dal Regno Unito

Nello stesso complesso edilizio della McKenny, qualche mese dopo fu trovato il corpo senza vita di Jacolia ‘Jackie’ James, 83 anni. Dopo l’autopsia, gli inquirenti hanno stabilito che la donna era stata uccisa a bastonate. La svolta delle indagini è arrivata quando alcuni vicini hanno indicato una persona afroamericana, che si presentava come “tutto fare“.

Una volta trovata l’abitazione, lo stesso Gavin si è consegnato alle forze dell’ordine, affermando di aver ucciso perchè le vittime gli dovevano dei soldi. Inoltre gli investigatori non escludono che l’uomo possa aver ucciso altre donne nel quartiere, riaprendo dei fascicoli precedenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui