Meteo, torna il maltempo sulla penisola: ultimi soffi siberiani

0

Secondo le previsioni meteo torna il maltempo sulla penisola, con gli ultimi soffi dei venti freddi dalla Siberia: da martedì arriva il ciclone atlantico.

Meteo maltempo
Si sta per esaurire il freddo siberiano, in arrivo un altro ciclone (Getty Images)

Si apre una settimana all’insegna della fine del ciclone siberiano, che ha portato per la prima volta in questo inverno le temperature vicino allo 0. Ma il meteo sulla penisola non dovrebbe cambiare, infatti il maltempo in Italia dovrebbe continuare con l’arrivo del ciclone africano. Infatti l’esaurimento delle correnti gelide provenienti dal Nord permetterà l’arrivo di un nuovo ciclone Atlantico, che porterà grandissima incertezza alle regioni del Sud Italia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuola in presenza, Cts conferma: “Non saranno necessari rinvii”

Questo lunedì sarà quindi particolare dal punto di vista meteorologico. Infatti da una parte troveremo tantissime note di instabilità sulle regioni meridionali, specialmente su Sicilia e tra la Calabria e la Puglia. Dall’altra parte invece troveremo il freddo gelido, che colpira soprattutto le regioni del Centro-Nord. Inoltre in diverse aree della penisola avremo le temperature minime al di sotto dello zero. Andiamo quindi a vedere come si evolverà la situazione nel paese.

Meteo, maltempo su parte della penisola: piogge e neve sparsa

Meteo maltempo
Nuovo maltempo in arrivo sulla penisola (via Pixabay)

Il maltempo è pronto a tornare sulla nostra penisola, caratterizzando il meteo dei prossimi giorni. Una situazione di grande instabilità, specialmente dopo la brevissima pausa. Infatti è in  arrivo un’intensa perturbazione di origine atlantica, che si collegherà ad un profondo vortice freddo sul mare del Nord. Inoltre il guasto seguirà una giornata di domenica caratterizzata già da molte nubi sulle regioni tirreniche. Andiamo quindi a vedere la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo bel tempo in prevalenza, con nebbie che caratterizzeranno le ore mattutine. Ma le foschie andranno a dissolversi con l’avanzare del mattino, lasciando cieli sereni ed un clima tranquillo che caratterizzerà questo lunedì. Le temperature resteranno stazionarie, rigide e con grandissime distese gelate in pianura. Inoltre i valori termici massimi oscilleranno tra i 4 ed i 9 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fedeli (PD) a iNews24: “Superare eccessiva personalizzazione su Conte, meriti di tutto il governo”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo un tempo caratterizzato dalle nuvole, soprattutto sulle regioni adriatiche. Ma nonostante le tantissime nuvole, durante questo lunedì mancheranno le piogge sul settore. Infatti anche sulle regioni del tirrenico avremo tante nuvole, ma mancheranno le precipitazioni. Le temperature rimarranno stabili, con diffuse gelate nelle ore notturne e valori termici che andranno dai 5 ai 10 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo residuo maltempo con piogge e neve a partire dai 400/600 metri. In serata avremo qualche lieve miglioramento, con il clima più asciutto. Infatti durante la giornata avremo piogge diffuse su Puglia, Calabria e Sicilia. Le temperature rimarranno invariate, con massime dai 6 agli 11 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui