Ascoli Piceno, uomo ucciso a coltellate nella notte

0

Uomo ucciso a coltellate nella notte: terrore ad Ascoli Piceno dove un 56enne è morto in una pozza di sangue a seguito di un’aggressione. Ecco quanto accaduto nella città. 

Choc nella notte ad Ascoli Piceno: come riporta l’ANSA, un uomo di 56 anni è stato ucciso nella tarda serata. Franco Lettieri – questo il nome della vittima – è stato trovato in una pozza di sangue nel cuore nel centro città, proprio a via de Soderini. Secondo le primissime informazioni delle Forze dell’ordine, si tratta di un salernitano da tempo residente in città e già noto agli agenti.

(Twitter)

Uomo ucciso a coltellate ad Ascoli Piceno

L’uomo sarebbe è stato raggiunto da diversi fendenti che gli hanno reciso un’arteria. Inutile ogni tentativo di soccorso da parte del personale del 118 giunto dopo le segnalazioni: troppo profonde le ferite ed eccessivo il sangue perso dopo i colpi. Tuttavia, secondo quanto si apprende, il soggetto sarebbe stato in grado di riferire l’identità del suo aggressore prima di perdere conoscenza e morire.

Potrebbe interessarti anche —-> Urbino, professore fa sesso durante lezioni on line: gli studenti vedono tutto

L’allarme è stato lanciato dai residenti che hanno sentito forti rumori prima di vedere l’uomo disteso a terra mentre si lamentava. Sulla vicenda indagano i Carabinieri che ieri sono giunti sul posto insieme al sostituto procuratore Umberto Monti. Stando ai primi rilievi, sembra che l’aggressione sia avvenuto in Rua delle Stelle con l’uomo che si è poi trascinato e accasciato nel luogo del ritrovamento. Per fare chiarezza saranno osservate anche le immagini delle videocamere di sicurezza della zona.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui