Ingrediente diffusissimo in cucina può diventare pericoloso: lo usiamo tutti!

0

Ingrediente diffusissimo in cucina può diventare pericoloso: lo usiamo tutti! Chiunque si è messo ai fornelli ne ha avuto a che fare almeno una volta

Ingredienti cucina
Ingrediente diffusissimo in cucina può diventare pericoloso: lo usiamo tutti! (foto: Getty)

In questo periodo assai particolare per la pandemia di Covid che ha colpito il mondo intero, in molti hanno riscoperto la passione per la cucina. Tra un lockdown e l’altro, quasi per passare il tempo, tutti ci siamo messi ai fornelli per preparare qualche prelibatezza da gustare magari con i nostri cari. Uno degli ingredienti più usati è senza dubbio la farina. Tanto è vero che durante la scorso inverno era andato a ruba dagli scaffali dei supermercati, creando un esaurimento nelle scorte.

Può essere utilizzata in quasi tutti i piatti della nostra tradizione culinaria. Dalle paste ai dolci, passando per alcuni tipi di secondi piatti (le famose panature tanto buone per carne e pesce) e contorni. Sembra totalmente innocuo, se non per la linea, ma nasconde anche dei problemi legati ad un uso sbagliato. Vediamoli insieme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Musica e formaggio, binomio vincente: parola dell’esperto

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tatuaggi, quali sono le zone del corpo più dolorose in cui farli

Ingrediente diffusissimo in cucina può diventare pericoloso: la farina cruda

Farina cruda
Ingrediente diffusissimo in cucina può diventare pericoloso: lo usiamo tutti! (Foto: Getty)

La farina viene utilizzata come ingrediente grezzo per preparare miriadi di piatti. Può diventare però molto dannoso per la nostra salute in determinate circostanze.

Quando infatti la ingeriamo ancora cruda, possiamo andare incontro a delle infezioni. A molti di noi sarà capitato di ingerire una pasta fatta in casa ancora da cuocere o la crema di una torta ancora da infornare. Essendo un prodotto semilavorato contiene dei batteri potenzialmente molto insidiosi.

In particolare, dobbiamo stare molto attenti all’Escherichia Coli. Il batterio può contaminare il grano quando è ancora nel campo e restare, quindi, nella farina.

Questo batterio è presente nell’intestino umano e può causare gravi intossicamenti negli adulti e pericolose polmoniti nei bambini. Per sterilizzarlo occorre cuocere a temperature superiori ai 70 gradi per almeno 5 minuti. Con una semplice infornata, quindi, risolviamo ogni problema.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui