Sudan, scomparso l’ultimo esemplare di rinoceronte bianco settentrionale

0

E’ scomparso Sudan, l’ultimo esemplare di rinoceronte bianco settentrionale, che da undici anni viveva Ol Pejeta Conservancy in Kenya

Undici anni fa, nella riserva Ol Pejeta Conservancy in Kenya, il rinoceronte bianco settentrionale di nome Sudan arrivò dalla Repubblica Ceca. Oggi il Doodle di Google lo ricorda dopo la sua morte avvenuta il 19 marzo del 2018. Questo era un esemplare unico, essendo l’ultimo maschio di Ceratotherium simum cottoni. Attualmente di questa specie esistono ancora solo due esemplari in vita: le femmine Najin e Fatu, rispettivamente di 31 e 20 anni, figlia e nipote di Sudan.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, Oms: “Scoperta variante del virus in Inghilterra”

La storia di Sudan, il rinoceronte settentrionale bianco

Sudan prese questo nome perché fu catturato nel ’75, quando aveva 2 anni, nel parco di Shambe nell’omonima nazione africana. Si pensa che Sudan fosse l’ultimo esemplare maschio ad essere nato in natura. Dal 200 in poi non si è riusciti a far nascere nuovi esemplari. Nello zoo di Dvůr Králové, a nord della Repubblica Ceca, crebbe fino ad arrivare a pesare 2200 chili.

Si è riprodotto, nel corso della sua vita, tre volte ma solo due cuccioli sono sopravvissuti. Nel 2009, dopo la dichiarazione di estinzione in natura, furono portati tutti gli esemplari ad Ol Pejeta in Kenya. La speranza era che si accoppiassero, ma non è stato possibile. Sudan fu soppresso nel 2018 dopo circa un mese di grave malattia.

LEGGI ANCHE—> Variante Covid, Di Maio: “Italia sospende voli con Gran Bretagna”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui