Calciomercato Inter, con Sensi è finita: la nuova destinazione

0

Calciomercato Inter | E’ finita l’avventura a Milano del centrocampista Stefano Sensi: pronta la nuova destinazione per il calciatore

Calciomercato Inter

Visti i tanti infortuni a centrocampo in casa Inter, stasera potrebbe scendere in campo Stefano Sensi contro lo Shakhtar. Il ragazzo non è ancora al meglio dopo il suo infortunio, ma l’emergenza non pone molte altre scelte per il tecnico Conte. Appena arrivato, la scorsa stagione, Sensi aveva iniziato alla grande la sua avventura in nerazzurro, salvo poi finire in un vortice continuo di infortuni che lo hanno segnato.

Secondo quanto riferito da Calciomercato.com, qualora Conte restasse in panchina anche la prossima stagione, il centrocampista dirà quasi sicuramente addio. Tra i due non c’è un cattivo rapporto, ma il giocatore non riesce a stare al passo dei carichi di allenamento a cui l’allenatore salentino sottopone tutti. Diverse le squadre che potrebbero dargli fiducia, una su tutte il Sassuolo che, soprattutto se dovesse perdere Locatelli, sarebbe pronto a riabbracciarlo. Ovviamente questo non accadrà a fronte dei 25 milioni spesi dal biscione per prelevarlo proprio dai neroverdi.

LEGGI ANCHE—> Luis Suarez, svelate alcune risposte dell’esame farsa di Perugia

Calciomercato Inter, si avvicina il rinnovo per de Vrij

“Tra me e l’Inter c’è un accordo verbale su tutto per Stefan. L’Inter è forte e ha un grande allenatore. Forse gli manca una punta top. Io apprezzo molto Antonio Conte come tecnico”. Queste le parole di Mino Raiola, agente di Stefan de Vrij dell’Inter, che annuncia il prolungamento con i nerazzurri.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Milan, De Paul è il nome nuovo per il centrocampo

Attualmente il calciatore guadagna 3,8 milioni di euro netti l’anno con un contratto che scadrà nel 2023. Il rinnovo dovrebbe portarlo a guadagnare tra i 5 ed i 6 milioni di euro comprensivi di bonus fino al 2025.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui