Calciomercato Milan, Calhanoglu verso la Bundesliga: proposto uno scambio

0

Il rinnovo di Hakan Calhanoglu resta un rebus. Il Milan vorrebbe confermarlo e proporgli un adeguamento, ma il turco chiede un ingaggio da top player.

calciomercato milan
Calhanoglu non ha ancora rinnovato il suo contratto (Getty Images)

Paolo Maldini prima del fischio d’inizio di Napoli-Milan, ai microfoni di Sky Sport aveva fatto il punto sulla situazione di Hakan Calhanoglu. “La nostra intenzione è di provare a tenerlo ma dobbiamo essere contenti in due”.

Con queste parole l’ex capitano rossonero chiude la porta al rinnovo con ingaggio da top player e apre a un rinnovo che soddisfi la volontà di entrambi, società e giocatore, senza sforare quello che è il tetto massimo salariale imposto dal fondo Elliott.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, Calhanoglu verso la Bundesliga: proposto uno scambio

calhanoglu infortunio
Calhanoglu verso il Borussia Dortmund (Getty Images)

Le possibilità che Calhanoglu rinnovi con il Milan si riducono allo zero e così, Paolo Maldini, sta ascoltando le varie offerte pervenute alla società per il turco. Stando a quanto riportato dai colleghi di calciomercatonews.com, il numero 10 rossonero potrebbe tornare in Germania.

Il Borussia Dortmund avrebbe avanzato un’offerta che prevede uno scambio di cartellini. Per arrivare all’ex Leverkusen, i gialloneri hanno offerto uno di questi giocatori al club di Via Aldo Rossi. Il primo è Manuel Akanji, terzino svizzero che all’occorrenza può coprire il ruolo di centrale difensivo ed è valutato intorno ai 20 milioni.

Gli altri due giocatori sono Mahmoud Dahoud, centrocampista tedesco di origini siriane, e Emre Can, il centrocampista riscattato la scorsa estate dai bianconeri per 25 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui