Maltempo, tromba d’aria e allagamenti a Catania: evacuate famiglie

0

Ancora maltempo a Catania, con una tromba d’aria che ha provocato crolli ed allagamenti. Evacuate intere famiglie per motivi di sicurezza.

Maltempo Catania
I danni provocati dai forti venti nel catanese (Screenshot)

Il maltempo è tornato ad investire ed a fare danni al Sud Italia, specialmente a Catania. Infatti nella città etnea non solo piogge incessanti, ma una vera e propria tromba d’aria ha provocato ingenti danni. Sono diversi infatti gli allagamenti ed i crolli provocati dal maltempo. La tromba d’aria, infatti, ha colpito l’aereoporto della città, mentre invece diversi danni sono stati registrati al Villaggio Santa Maria Goretti.

Tetti delle abitazioni scoperchiati e diversi feriti, con chiamate al 118 che hanno finito per bloccare il pronto soccorso. Inoltre da questa mattina i Vigili del Fuoco hanno effettuato una trentina di interventi di soccorso in alcuni paesini della provincia catanese come San Giovanni la Punta, San Gregorio e Giarre.

Sono diversi i danni, dagli allagamenti alla caduta di alberi, fino ad arrivare a intonaci pericolanti e persone bloccate nelle auto in folle. Al momento, però, fortunatamente non è stato registrato alcun ferito nonostante i danni alle strutture e crolli di palazzine.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, per Natale è corsa al tampone rapido: migliaia di prenotazioni

Maltempo, danni ingenti a Catania: allagata piazza Carlo Alberto

Ma il maltempo ha colpito maggiormente il centro di Catania, con piazza Carlo Alberto completamente allagata. Così i Vigili del Fuoco si sono mobilitati anche per liberare le persone rimaste bloccate nella uto in panne. Secondo la Protezione Civile c’è un rapido peggiormento delle condizioni meteo nella Sicilia Etnea orientale, con un’allerta meteo di colore arancione.

Mentre invece, secondo il Centro funzionale multirischio regionale si prevedono ulteriori fenomeni temporaleschi. Così nelle prossime ore potrebbero esserci ulteriori fenomeni temporaleschi, con rovesci, fulmini, vento forte e mare mosso. Per motivi di sicurezza, l’amministrazione locale ha invitato la popolazione a rimanere nelle abitazioni, usando la massima cautela negli spostamenti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, in Sicilia nuova ordinanza: quando entra in vigore e cosa cambia

L.P.

Per altre notizie di Meteo, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui