Caserta, incidente sul lavoro: morto un operaio 39enne

0

Caserta, incidente sul lavoro nella zona industriale di Teverola. Un operaio 39enne ha perso la vita per una tragica fatalità

Suicidio Trieste
Caserta, incidente sul lavoro: morto un 39enne (Getty Images)

Una tragica fatalità o forse qualcosa in più, lo stabilirà un’inchiesta. Intanto però nella zona industriale di Teverola, cittadina in provincia di Caserta, un operario 39enne ha perso la vita dopo un incidente.

Tommaso Tesone, originario di Giugliano in Campania (primo hinterland di Napoli) era al lavoro quando sarebbe stato investito da una motrice, un mezzo che sta facendo manovra. Il conducente non si sarebbe accorto della presenza dell’operaio e lui non avrebbe fatto in tempo ad evitarlo.

Un impatto violento che lo ha proiettato sull’asfalto, battendo violentemente la testa come avrebero riferito alcuni testimoni. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma nonostante il loro arrvo tempestivo non hanno potuto fare niente per salvare la vita del giovane operaio.

I carabinieri della locale stazione hanno già effettuato i primi rilievi del caso per stabilore la corretta dinamica di quanto avvenuto e per accertare eventuali responsabilità. Sul corpo dell’operaio nelle prosime ore invece sarà effettuata l’autopsia per stabilire eventuali concause.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pisa, tragedia sul lavoro: un operaio è morto incastrato in una macchina

Teverola, la scorsa estate un altro tragico incidente sul lavoro

Per un crudele destino, la zona di Teverola già la scorsa estate era stata teatro di un’altra tragedia sul posto di lavoro. In quel caso a pardere la vota era stato un geometra 43enne. Il 2 giugno era passato da un cantiere, dove non risultava impegnato quel giorno, per salutare alcuni amici che invece erano al lavoro.

Torino Uccide
Un dramma familare per ora senza spiegazioni (Websource)

All’improvviso però era stato travolto e ucciso da una grossa trave. Gli operai la stavano manovrando, quando il blocco di cemento all’improvviso è crollato al suolo, colpendo il, 43nne che era morto sul colpo senza la pèossibilità di reagire. Il corpo del 43enne era stato trasportato all’istituto di medicina legale di Giugliano per l’esame autoptico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui