Sony, Playstation 4 supportata fino al 2022: poi sarà obsoleta

Sony, Playstation 4 sarà continuata ad essere supportata con aggiornamenti e giochi fino al 2022. Una notizia che sta dividendo i fan. 

ps4 aggiornamento
Playstation logo

La Playstation 4 non è soltanto una console, è un’istituzione. E’ la console casalinga più venduta del mondo e soprattutto in Italia è stata parecchio preferita rispetto all’offerta di Microsoft con Xbox. Parliamo infatti di un marchio importante come quello nipponico, che da diverse decadi ha conquistato l’Italia e gli italiani, entrando di fatto nel linguaggio comune come “LA” console. E per questo tantissimi tra di voi hanno una Playstation 4, con alcuni che hanno già piazzato il preorder per comprare la PS5. Oppure, salvadanaio nell’angolino, state iniziando a risparmiare del denaro utile per potervi poi permettere la console in futuro, magari a natale, oppure per l’estate dell’anno prossimo, quando il prezzo sarà calato. Quello che è certo è che la Playstation 4 sta per essere sorpassata dalla nuovissima 5, ma Sony ha annunciato che non cadrà subito nel dimenticatoio.

LEGGI ANCHE —> Apple, nella scatola di iPhone 12 un curioso dettaglio – VIDEO

Sony, Playstation 4 supportata fino al 2022: poi sarà obsoleta

La PlayStation 4 ha compiuto il suo settimo anno di vita al mondo e, come spesso accade, ora verrà rimpiazzata dalla next gen. Tuttavia ciò non significa che Sony se ne dimenticherà, anzi. Con un clamoroso dietrofront, infatti, la casa giapponese ha annunciato che la console sarà supportata con aggiornamenti e con videogames cross-gen addirittura fino al 2022. Non ci sarà quindi un abbandono totale della PS4, come si era fatto capire in estate, ma si continuerà a supportarla e a tenerla in considerazione nello sviluppo di videogiochi e updates. Ad annunciarlo è stato CEO di Sony Interactive Entertainment, che ha affermato come non si possa dimenticare in un colpo 110 milioni di possessori dell’attuale console Sony.

LEGGI ANCHE —> Whatsapp, messaggi effimeri annunciati: come cambiano le chat