Uomo ai domiciliari evade e causa un incidente, poi molesta una ragazza: arrestato

0
14

Un uomo giovedì scorso è evaso da casa dove era ai domiciliari causando un incidente d’auto, dopo ha provato anche a molestare una ragazzina

Carabinieri

Un giovane di diciannove anni, agli arresti domiciliari, giovedì scorso è evaso dai domiciliari e dopo poco ha causato un’incidente d’auto. Dal luogo è scappato ed ha preso un treno sul quale ha molestato una ragazza prima di essere fermato. La storia ci giunge dalla provincia di Torino, nel savonese.

LEGGI ANCHE—> Traffico armi, sequestrato un arsenale intero: arrestate 4 persone

Arrestato boss 'Ndrangheta

Il ragazzo, originario di Ivrea, è stato fermato ieri a Cengio dopo essere evaso il giorno prima da Agliè dove era sottoposto alla misura dell’arresto domiciliare. Aveva fatto perdere le sue tracce sul veicolo della sorella. Dopo aver provocato intorno all’una un incidente stradale con un veicolo rubato della vigilanza, ha fatto perdere le tracce.

Il ragazzo è stato rintracciato dopo circa 12 ore, alle 14.30 di ieri, dopo la segnalazione di una donna che lo aveva visto su un treno molestare una quindicenne. Quest0ultima è stata brava a chiedere aiuto prima che la situazione degenerasse. I Carabinieri hanno ascoltato anche tutte le persone che avevano assistito a quanto accaduto sul treno, poi hanno hanno deciso di approfondire le indagini. E’ stato arrestato ed accompagnato nel carcere di Marassi.

LEGGI ANCHE—> Barista aggira il Dpcm, chiude a mezzanotte e riapre dopo 15′: si può fare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui