Una delle donne più amate della prima serata in TV: la riconoscete?

0
28

Il taglio degli occhi è inconfondibile perché iconico per la donna di cui parliamo. Una delle sue figlie è identica da piccola. L’avete riconosciuta?

Michelle Hunziker
Instagram via @therealhunzigram

È nata a Sorengo, nel distretto di Lugano, in Svizzera. Sebbene il suo volto sia già abbastanza chiaro, quest’ultimo indizio vi aiuterà sicuramente. Avete capito chi è? È Michelle Hunziker, la conduttrice svizzera con cittadinanza italiana. Quel neo inconfondibile sotto al naso, il taglio degli occhi: impossibile non riconoscerla.

LEGGI ANCHE > > > Belen si depila, ma il vestito è troppo corto e i fan perdono la testa – VIDEO

A guardarla bene, Michelle Hunziker da bambina è molto simile a sua figlia, Aurora Ramazzotti, avuta con il cantante Eros. Il taglio d’occhio molto particolare è di certo iconico sul volto della bellissima modella svizzera e conduttrice italiana.

Michelle Hunzkier, da piccola furbetta a grande star: la vita di oggi

Sorriso splendente, sempre furbetta ed una grande donna in carriera, oltre che mamma. Michelle Hunziker arriva in Italia, a Milano, a 17 anni perché appassionata di moda ed alla ricerca di un lavoro in quel campo. Tant’è vero che, nel 1994 approda in TV come Miss Domenica nel programma Buona Domenica condotta da Gabriella Carlucci e Gerry Scotti. La sua bellezza deve aver catturato l’intero panorama dello spettacolo italiano perché da quel momento in poi ha riscosso grande successo.

NON PERDERTI > > > Matilde Gioli, quel segreto nascosto a tutti: voi lo sapevate?

Per un periodo la Hunziker ha fatto il giro tra Svizzera, Italia e Germania alla conduzione di diversi programmi. In Italia ha trovato una sedia stabile, al fianco di Gerry Scotti, alla conduzione di Striscia la Notizia, ma non solo. Per quanto riguarda i sentimenti, è stata legata per un lungo tempo ad Eros Ramazzotti, da cui ha avuto Aurora. Dal 2011 è legata a Tomaso Trussardi da cui ha avuto due figlie: Sole e Celeste.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui