Gran Bretagna, ministro Salute viola bando alcolici: lo aveva varato lui

0
28

È polemica in Gran Bretagna. Il ministro della Salute Matt Hancock è stato accusato di aver violato il divieto di bere alcolici dopo le 22, varato da lui stesso

gran bretagna ministro salute
Matt Hancock ha violato il bando sugli alcolici dopo le 22, varato da lui stesso (Getty Images)

In Gran Bretagna, il Coronavirus è tornato a preoccupare in maniera molto seria. I numeri sono alti, e la situazione è sempre meno sotto controllo. Il governo sta imponendo nuove misure restrittive, col fine ultimo di rallentare la curva dei contagi e tornare ad una situazione più in linea con le settimane passate.

Intanto, è finito nel caos il ministro della Salute britannico Matt Hancock. Solamente qualche giorno fa, aveva varato il divieto di bere alcolici dopo le ore 22. Secondo quanto riferiscono diversi media britannici, nella serata di ieri il ministro si è recato alla Camera dei Comuni e, al bar, ha ordinato un bicchiere di bianco. Il Mail on Sunday ha spiegato come il deputato sia rimasto al bancone fino alle 22.25, nonostante lo speaker della Camera continuasse a insistere sull’obbligo di rispettare il coprifuoco delle 22.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francia, in un incidente aereo perdono la vita cinque persone

Gran Bretagna, ministro Salute: “Offro io, tanto paga il sistema sanitario inglese”

gran bretagna ministro salute
È bufera social contro il ministro della salute britannico (Getty Images)

Una vera e propria bufera si è scatenata contro Matt Hancock, ministro della Salute della Gran Bretagna. Nell’ambito delle misure anti Coronavirus, solamente qualche giorno fa il membro del governo inglese aveva varato una misura che vieta l’assunzione di alcolici dopo le ore 22, salvo poi violarla lui stesso alla Camera dei Comuni. Ma non è finita qui. Stando a quanto raccontato da un deputato Tory al Mail on Sunday, Hancock si sarebbe addirittura preso beffe del sistema governativo britannico.

Arrivato al bancone per ordinare un calice di bianco, il ministro della Salute avrebbe detto:Offro tutto io, tanto del metodo di pagamento è incaricato il sistema inglese… alla fine non pagherò nulla“. In queste ore, sui social sono in corso una serie di polemiche contro Hancock, reo di un atteggiamento altamente irrispettoso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Thailandia, treno travolge corriera: almeno 17 morti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui