Premio Nobel per la Pace 2020, tra i candidati c’è Donald Trump

0
42

Il Premio Nobel cambierà il suo programma cerimoniale a causa della pandemia da coronavirus. La premiazione avverrà per via telematica.

Premio Nobel (foto Getty)

Il coronavirus ha stravolto il nostro modo di vivere e di lavorare. Alcuni esempi utili per rendere l’idea sono gli stadi, che solo in questi giorni sono stati riaperti al pubblico (solo mille persone), e la premiazione Nobel.

Dal 5 al 12 ottobre verranno comunicati i nomi dei vincitori dei vari Premi Nobel, ma questi non potranno essere invitati in Svezia. Infatti, a causa del coronavirus, il tradizionale banchetto e concerto di routine che si teneva dopo la premiazione sono stati annullati.

La prima assegnazione di premi Nobel risale al 1901, ma come rende nota l’Accademia di Svezia, per la prima volta dal 1944 non ci sarà la cerimonia per la consegna dei Nobel a Stoccolma.

I premi verranno consegnati per via telematica a causa della pandemia da covid-19. I nomi dei vincitori saranno resi noti tra il 5 e il 12 ottobre. La consegna dei premi sarà prevista nei singoli Paesi attraverso le ambasciate presenti in Svezia.

I premi riguardano vari campi dello scibile come la letteratura, la chimica, l’economia, la fisica, la medicina e anche quello della Pace. Ogni anno dunque, vengono assegnate queste onorificenze a persone che si sono distinte in questi campi.

Potrebbe interessarti anche: Million Day, estrazione 22 settembre: i numeri vincenti

Premio Nobel per la Pace 2020, tra i candidati c’è Donald Trump

TikTok Oracle
Trump contro arrivà l’ultimatum per il passaggio da ByteDance a Oracle (Getty Images)

La Fondazione Nobel, attraverso un comunicato ufficiale ha reso noto che a causa delle attuali circostanze, dovuto alla pandemia, “le medaglie e i diplomi verranno consegnati ai vincitori in sicurezza nei loro paesi d’origine”.

Inoltre, la Fondazione Nobel ha sottolineato che il banchetto che tradizionalmente segue la cerimonia di premiazione quest’anno sarà annullato e gli eventi della Settimana del Nobel che precedono la cerimonia di premiazione assumeranno “nuove forme“.

A sorprendere la maggior parte delle persone è stato l’inserimento di Donald Trump, presidente degli Stati Uniti d’America, nella lista dei candidati per il ricevimento del Premio Nobel per la Pace 2020.

Potrebbe interessarti anche: Covid-19, bollettino 22 settembre: 1392 contagi e 14 morti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui