Elezioni, Giovanni Toti si riconferma governatore della Liguria

0

Giovanni Toti vince le elezioni regionali in Liguria e si riconferma governatore con più della metà dei voti totali. L’avversario Ferruccio Sansa sostenuto da Pd e M5s si ferma dieci punti più in basso.

giovanni toti segue lo spoglio elettorale
Fonte: Facebook

Un grande divario di voti permette di affermare senza timore di essere smentiti che Giovanni Toti ha vinto la tornata elettorale ligure. Lo scrutinio dei voti è ancora in corso, ma avendo già raccolto oltre metà delle preferenze il governatore uscente ha già annunciato la propria vittoria.

Ferruccio Sansa non riesce a colmare i dieci punti percentuali di distanza che lo separano dal presidente sostenuto dal centrodestra. Questo, nonostante l’unione dei voti di Pd e M5s nella regione del leader grillino. Si trattava anche dell’unica elezione regionale in cui democratici e pentastellati si presentavano in coalizione, gettando ora un’ombra nera sul governo giallo-rosso.

Percentuali risibili per gli altri contendenti la carica di presidente della regione. A partire da Aristide Massardo che col sostegno dell’Italia Viva di Renzi e di +Europa di Emma Bonino raggiunge appena il 2%. Alice Salvatore della lista Il Buonsenso e Giacomo Chiappori della Grande Liguria non superano l’1%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Bonus Covid19, il deputato M5s che ha preso i 600 euro è Marco Rizzone

Ferruccio Sansa lasciato solo da Pd e M5s

Giovanni Toti ha annunciato in conferenza stampa la propria vittoria, bollandola come il “fallimento della coalizione Pd-M5s”. Toti sottolinea che in cinque anni, la sua formazione politica ha guadagnato oltre venti punti percentuali di consenso nell’elettorato.

Si tratta anche del peggiore risultato raggiunto sia dal Pd che dal M5s in tutta Italia. Gli elettori hanno valutato l’arteficità dell’alleanza, così come lo stesso Ferruccio Sansa aveva più volte denunciato di essere stato lasciato solo dai partiti della coalizione, che non hanno mosso molto per fare campagna elettorale. Lo sfidante però conferma di voler espletare il proprio impegno di consigliere regionale e ricorda che ha dovuto correre per la carica di governatore in soltanto 50 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui