Afghanistan, attentato al convoglio del vicepresidente: diversi morti

0
4

In Afghanistan si è verificato un attentato al convoglio del vicepresidente mentre stava andando nel suo ufficio. Diversi morti e feriti. 

Getty Images

Nella mattinata di oggi in Afghanistan, un convoglio con a bordo Amrullah Saleh, vice presidente afghano è stato attaccato da un attentatore suicida nel centro della capitale Kabul. A renderlo noto è stato Razwan Murad, il suo responsabile dell’ufficio stampa che ha dichiarato come l’attento sia fallito e il vicepresidente ne sia uscito illeso e vivo. Nell’esplosione, nonostante non ci siano ancora cifre ufficiali, sono rimaste uccise almeno 12 persone e più di 14 feriti. Un collaboratore di Saleh ha dichiarato che la bomba è stata fatta esplodere mentre il convoglio del vicepresidente lo stava portando in ufficio. Saleh si è sempre espresso duramente contro i talebani e già lo scorso anno era sopravvissuto a un attentato che si verificato poco prima delle elezioni presidenziali, in cui avevano perso la vita venti persone e più di cinquanta persone erano rimaste ferite. 

Leggi anche: Alluvione ad Afghanistan, ci sono almeno 100 morti 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui