Veneto, violento nubifragio mette ko Verona, Vicenza e Padova

0
10

Veneto, un violento nubifragio nel tardo pomeriggio di oggi ha messo in crisi Verona, Vicenza e Padova e diversi comuni del loro hinterland

Veneto violento nubifragio a Verona (Getty Images)

Il Veneto va sott’acqua, ma Venezia questa violta c’entra nulla. Un violento nubifragio ha colpito nel tardo pomeriggio le province di Verona, Vicenza e Padova provocando diversi danni. Strade invase dalla grandine, automobili sommerse dall’acqua, campi ma anche sottopassi allagati.

La più colpita è Verona, con diverse strade ricoperte da uno spesso manto bianco con centinaia di alberi abbattuti. In diverse strade della città il livello dell’acqua ha raggiunto il metro e mezzo. Colpite varie zone del capoluogo, a partire dal centro storico, il quartiere residenziale di Borgo Trento e la zona di Santo Stefano.

Più di 200 le richieste d’intervento giunte alle sale operative dei vigili del fuoco regionali. Otre al capoluogo, colpiti anche altri comuni come Castelnuovo del Garda, Lazise, Pescantina, Bussolengo, Sant’Ambrogio di Valpolicella. Fortissime raffiche di vento e alberi sradicati anche nella provincia di Vicenza, con il maltempo che ha flagellato i vigneti della Valpolicella vicini alla vendemmia.

La grandine ha fatto gravi danni (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrara, nubifragio da paura: vola anche una pensilina – VIDEO

Nubifragio in Veneto, il presidente Zaia chiederà presto lo stato di calamità

Il presidente del Veneto, Luca Zaia, oggi era in zona perché ha premiato il vincitore del Campionato Italiano di ciclismo a Cittadella. E questa sera, intervistato da Sky Tg24ha già annunciato che chiederà lo stato di calamità per tutte le zone colpite dal nubifragio di questa sera.

“Ora faremo la conta dei danni“, ha detto. E nelle prossime ore aspetta le relazioni della Protezione Civile regionale che dovrà fare la conta dei danni nel veronese così come nelle altre zone.  In serata sul team è intervenuto anche Federico D’Incà, ministro per i Rappporti con il Parlamento. “Seguo con attenzione tutte le notizie che arrivano dai territori del Veneto colpiti dall’ondata di maltempo e ringrazio i Vigili del fuoco e la Protezione Civile impegnati ad aiutare i cittadini. Nelle prossime ore faremo un bilancio per sostenere chi ha subito danni“, ha scritto su Twitter.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui