Elodie, insulti sessisti dopo la polemica con la Lega: lei li pubblica

0
2

Elodie è stata sommersa di insulti sessisti dopo una recente inrervista nella quale criticava alcune posizioni della Lega. La sua risposta

Elodie insulti sessisti dai leghisti, lei risponde così  (Getty Images)

Elodie e la Lega, un amore che non scoppierà mai. Lo dimostra una volta di più quanto successo nelle ultime ore, quando la cantante romana ha pubblicato su Twitter una collezione di insulti. Sono quelli che ha ricevuto dopo la sua ultima intervista al ‘Corriere della Sera’ nella quale ribadiva concetti già espressi contro Matteo Salvini e le idee del suo partito.

“E noi vi mettiamo pure al mondo”, ha commentato Elodie nel post, riprendendo una serie di commenti offensivi e molto pesanti. Sono arrivati dopo le critiche espresse nei confronti del segretario Salvini e più in generale della linea politica seguita. Una serie attacchi e volgarità gratuite, insulti razzisti derivanti anche dalle sue origini miste (la mamma è creola).

Ma cosa aveva detto Elodie per scatenare questa furia incondizionata? “Salvini piccolo uomo. Offende gratuitamente scatenando odio. Non mi piace come la Lega accalappia i voti. In Italia c’è troppa ignoranza”. Inizialmente era arrivato un commento con un post della Lega: “Non la pensi come lei? Sei un ignorante”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elodie rivela: “I miei ex soffrivano il mio successo”

Elodie come Emma Marrone, entrambe sono finite nel mirino dei leghisti

In realtà il rapporto conflittuale tra Elodie e la Lega dura da tempo. A giugno, dopo la finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli, la cantante aveva difeso l’amico Sergio Sylvestre (suo collega ad Amici) che aveva dimenticato le parole dell’inno italiano ed era stato pesantemente criticato. Matteo Salvini si era chiesto dove l’avessero trovato uno così. E la cantante gli aveva risposto subito: “Non perde mai occasione per dimostrare quello che è, un uomo piccolo”.

Elodie (Getty Images)

Una vicenda che somiglia a quella di Emma Marrone. La cantante salentina aveva apertamente criticato  la politica dei porti chiusi promossa da Salvini quando era ministro dell’Interno. Anhe lei sui social aveva ricevuto una serie di accuse da parte di alcuni leghisti. Quella volta però Salvini era scesio in campo a difenderla, dicendi che le sue canzoni gli piacevano pure. Sulle canzoni di Elodie, invece, nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui